Menu
 
Home Consumatore > Ricerche > La spesa on line è dietro l’angolo, dice GFK-Eurisko analizzando i target
La spesa on line è dietro l’angolo, dice GFK-Eurisko analizzando i target
15.03.2017
Autore
Giovanni Esposito Ospite
Amazon e gli altri e-tailer stanno cambiando i comportamenti di acquisto. È un cambiamento non troppo lento che sta evolvendo in profondità. Il cruscotto che GFK-Eurisko ha presentato a Marca2017 per ADM è molto interessante per osservare la predisposizione dei target individuati all’esposizione agli acquisti on line. La chiusura a queste nuove modalità di acquisto arriva da Cacciatori e Prudenti, Esteri e Brand...


La spesa on line è dietro l’angolo, dice GFK-Eurisko analizzando i target


Marzo 2017. Amazon e gli altri e-tailer stanno cambiando i comportamenti di acquisto. È un cambiamento non troppo lento che sta evolvendo in profondità. Il cruscotto che GFK-Eurisko ha presentato a Marca2017 per ADM è molto interessante per osservare la predisposizione dei target individuati all’esposizione agli acquisti on line. La chiusura a queste nuove modalità di acquisto arriva da Cacciatori e Prudenti, Esteri e Brand Fan sono pronti a logiche di spesa multicanale più accentuate. Come si vede il cambiamento entra in verticale e divide le persone.
 
Anche se GFK-Eurisko avverte sull’esistenza di alcune anomalie e problemi che dovranno per forza essere risolti a breve.
 

 
Fonte GFK-Eurisko
 
La spesa online, anche per chi ha già sperimentato acquisti sul web (Esperti, Brand Fan e Pragmatici) riesce a stento a diventare «piacere della spesa». Per gli stili più evoluti (Brand Fan ed Esperti): impedisce di studiare e selezionare i prodotti, come invece avviene in concreto non valorizza l’offerta, che appare tutta standardizzata,
se non addirittura inferiore rispetto a quella del PdV fisico.
 
Per gli stili più price oriented: è più difficile trovare l’affare, non si possono confrontare facilmente i prezzi né scovare le promozioni interessanti è un acquisto che richiede comunque tempo, più noioso della spesa in negozio.
 
Aperture si colgono soprattutto negli Esperti: per le emergenze al di fuori degli orari canonici quando è impossibile uscire di casa (indisposizioni, figli piccoli).
 
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 01.10.2017
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

IRi: buon 2017, meno ansia sociale, ma rimane l’aumento IVA
In primo piano
IRi: buon 2017, meno ansia sociale, ma rimane l...
IRI, ha elaborato le previsioni sull’andamento dei mercati del Largo Consumo...
di Eros Casula
10.08.2017
Il retail britannico assediato dal discount fa cambiare i rapporti IDM-GDO
Analisi dei prodotti
Il retail britannico assediato dal discount fa...
Il retail storico della Gran Bretagna è sotto assedio del discount. Aldi e Lidl hanno proposto...
di Luigi Rubinelli
26.07.2017
GDO versus GSS. Chi vince e chi perde e perchè?
Ricerche
GDO versus GSS. Chi vince e chi perde e perchè?
Il gap assortimentale fra le insegne della GDO e le insegne delle GSS, i category killer, sono...
di Luigi Rubinelli
22.07.2017
I clienti del retail frequentano fino a 5 insegne al trimestre. E la loyalty?
Ricerche
I clienti del retail frequentano fino a 5...
Multicanalità è un termine abusato, come il suo omonimo multichannel-omnichannel. Secondo...
di Luigi Rubinelli
19.07.2017
Il cliente passa più tempo davanti allo scaffale. Attenzione!!!
Tendenze
Il cliente passa più tempo davanti allo...
Nielsen, IRi, GFK, spiegano nelle loro ricerche che il consumatore ha bisogno di più...
di Giovanni Esposito
18.07.2017
IRi: buon 2017, meno ansia sociale, ma rimane l’aumento IVA
In primo piano
IRi: buon 2017, meno ansia sociale, ma rimane l...
IRI, ha elaborato le previsioni sull’andamento dei mercati del Largo Consumo...
di Eros Casula
03.07.2017
Il discount terrà sempre il costo del lavoro al 6-7%?
Ricerche
Il discount terrà sempre il costo del lavoro al...
Il discount, come forma di vendita, si appoggia su una rete di circa 4.700 negozi. Ha...
di Eros Casula
01.07.2017
GDO versus GSS. Chi vince e chi perde e perchè?
Ricerche
GDO versus GSS. Chi vince e chi perde e perchè?
Il gap assortimentale fra le insegne della GDO e le insegne delle GSS, i category killer, sono...
di Luigi Rubinelli
21.06.2017
 Il discount terrà sempre il costo del lavoro al 6-7%?
Ricerche
Il discount terrà sempre il costo del lavoro...
Il discount, come forma di vendita, si appoggia su una rete di circa 4.700 negozi. Ha...
di Eros Casula
13.06.2017
Dice l’IRi che le vendite in primavera sono state copiose
Ricerche
Dice l’IRi che le vendite in primavera sono...
IRI, leader mondiale nelle informazioni di mercato per il Largo Consumo, il Retail e lo...
di Eros Casula
22.05.2017
1 promozione su 2 è inefficiente: retailer cambiate. È ora, lo dicono i dati IRi
Ricerche
1 promozione su 2 è inefficiente: retailer...
Una recente ricerca di IRi dice che una promozione su due è inefficiente. Il linguaggio usato...
di Luigi Rubinelli
19.04.2017
Vino GDO-IDM/Vinitaly: dalla guerra dei prezzi alla guerra del valore
Ricerche
Vino GDO-IDM/Vinitaly: dalla guerra dei prezzi...
Gli italiani comprano il vino soprattutto nei supermercati: nel 2016 hanno acquistato sugli...
di Luigi Rubinelli
13.04.2017
LOADING