Menu
 
Home Consumatore > Tendenze > Il 40% degli italiani non va su internet, dice il PoliMi
Il 40% degli italiani non va su internet, dice il PoliMi
07.11.2017
Autore
Giovanni Esposito Ospite
Un panorama tutt’altro che omogeneo quello dei consumatori italiani, così come viene delineato dall’Osservatorio Multicanalità promosso da Nielsen, School of Management Politecnico di Milano e Zenith Italy, che ha presentato la ricerca 2017 su come sta cambiando in Italia l’approccio allo shopping e alla fruizione mediale. Un panorama fatto di segmenti di consumatori che tendono a...


Il 40% degli italiani non va su internet, dice il PoliMi

Novembre 2017. Un panorama tutt’altro che omogeneo quello dei consumatori italiani, così come viene delineato dall’Osservatorio Multicanalità promosso da Nielsen, School of Management Politecnico di Milano e Zenith Italy, che ha presentato la ricerca 2017 su come sta cambiando in Italia l’approccio allo shopping e alla fruizione mediale. Un panorama fatto di segmenti di consumatori che tendono a distinguersi sempre di più sia negli stili di acquisto sia nel consumo dei mediastabilità e proprie caratterizzazioni specifiche.
 
Il 40% degli italiani non va su internet
In Italia 31,7 milioni di individui sopra i 14 anni (60% della popolazione) che, pur con diversi gradi di maturazione, hanno adottato un comportamento multicanale che interessa le diverse fasi del processo d’acquisto (ricerca informazioni, comparazione di prezzi, lettura di recensioni fino all’acquisto vero e proprio); dall’altro, troviamo 21 milioni di individui (40% della popolazione) che non si connettono a internet, sostanzialmente dal 2012. Due gruppi ormai nettamente separati, con una propria.
 
Il 21% degli italiani cerca solo informazioni
Ancora, una seconda forte divisione si riscontra tra gli InfoShopper - che utilizzano la rete  nel processo di acquisto solo per la raccolta di informazioni (11,1 milioni, il 21% della popolazione over 14 e il 35% di chi usa internet) - e gli eShopper - che invece se ne servono in tutte le fasi del processo di acquisto (20,6 milioni, il 39% degli italiani e il 65% degli internet user), divenuti non tanto più numerosi rispetto al 2016, quanto più attivi, avendo aumentato la frequenza con cui comprano online.
 
Il ruolo dei feedback e le nuove segmentazioni
“La separazione tra internauti (60%) e italiani non connessi (40%) rimane pressoché stabile e l’exploit degli smartphone – in ascesa da anni – non è certo una sorpresa” commenta Christian Centonze, Business Solutions Manager di Nielsen. “La novità è l’aumento del numero di eShopper che utilizzano internet per dare feedback: gli everywhere shopper e i money saver crescono rispettivamente del 14% e del 7%, a dimostrazione della crescente socialità degli acquisti. Le tecnologie digitali e il social web non hanno impattato solo il customer journey, hanno anche frammentato la domanda, creando sempre più bisogni di nicchia e favorendo consumi trasversali – motivo per cui oggi non si parla più di “segmenti di consumatori”, bensì di pubblici, tribù e stili di vita. È una situazione complessa – aggiunge Centonze – ma anche un oceano blu di opportunità. In questo momento le aziende dovrebbero concentrarsi sull’analisi dei dati già disponibili, per intercettare e sfruttare le potenzialità dei vari mercati. Il momento più avventuroso del prossimo futuro è il presente e il presente richiede azioni tangibili.”
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 27.10.2017
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Il 40% degli italiani non va su internet, dice il PoliMi
Tendenze
Il 40% degli italiani non va su internet, dice...
Un panorama tutt’altro che omogeneo quello dei consumatori italiani, così come viene...
di Giovanni Esposito
03.11.2017
Noci-Polimi: il retail deve ragionare sul lungo periodo. E niente Porter
Ricerche
Noci-Polimi: il retail deve ragionare sul lungo...
Dice Giuliano Noci, ordinario di strategia e marketing al Politecnico di Milano, che il...
di Luigi Rubinelli
01.11.2017
I consumatori passano su internet quasi 2 giorni e mezzo
Tendenze
I consumatori passano su internet quasi 2...
La total digital audience – ovvero l’insieme di utenti unici che, nel periodo in...
di Eros Casula
07.10.2017
Il cibo è centrale nella tavola, ma gli italiani sono tanti e diversi
Ricerche
Il cibo è centrale nella tavola, ma gli...
Un consumatore curioso, pragmatico, disposto a spendere di più dove riconosce valore. E sempre...
di Eros Casula
21.07.2017
Il cibo è centrale nella tavola, ma gli italiani sono tanti e diversi
Ricerche
Il cibo è centrale nella tavola, ma gli...
Un consumatore curioso, pragmatico, disposto a spendere di più dove riconosce valore. E sempre...
di Eros Casula
03.07.2017
Noci/Polimi: cari retailer ripartite dai bisogni
Ricerche
Noci/Polimi: cari retailer ripartite dai...
Giuliano Noci, professore del Politecnico di Milano non indugia nello scenario che ci aspetta...
di Eros Casula
10.06.2017
Noci-PoliMi: siamo nell’era del continuum retail e del better is better
Ricerche
Noci-PoliMi: siamo nell’era del continuum...
Giuliano Noci (PoliMi) non ha dubbi: siamo nell’era del better is better. Gli interventi...
di Giovanni Esposito
14.04.2017
Censis: internet combina tempo e denaro
Ricerche
1 RWCOIN
Censis: internet combina tempo e denaro
di Giovanni Esposito
10.10.2015
Censis: cosa fanno le persone su internet
Tendenze
1 RWCOIN
Censis: cosa fanno le persone su internet
di Giovanni Esposito
29.09.2015
Noci-PoliMi: internet è un cambiamento sociale
Scenari
1 RWCOIN
Noci-PoliMi: internet è un cambiamento sociale
di Luigi Rubinelli
07.07.2013
Gli italiani modificano le scelte di acquisto. Avete visto?
Ricerche
1 RWCOIN
Gli italiani modificano le scelte di acquisto...
di Eros Casula
10.11.2012
Con uno stipendio in meno gli italiani tagliano tempo libero e...
Ricerche
1 RWCOIN
Con uno stipendio in meno gli italiani tagliano...
di Eros Casula
21.10.2012
LOADING