Menu
 
Home Retail > In primo piano > Amazon introduce in Italia Amazon Pay e chiude il cerchio
Amazon introduce in Italia Amazon Pay e chiude il cerchio
18.04.2017
Autore
Eros Casula Coordinamento redazionale
Amazon ha annunciato oggi il lancio di Amazon Pay in Italia: viene così offerta ai clienti Amazon la possibilità di pagare prodotti e servizi sui siti web dei merchant aderenti utilizzando le informazioni del proprio account Amazon. Al momento della finalizzazione dell’acquisto, tutti i possessori di un account Amazon possono semplicemente inserire username e password Amazon sul sito del merchant e la...


Amazon introduce in Italia Amazon Pay e chiude il cerchio


Aprile 2017. Amazon ha annunciato oggi il lancio di Amazon Pay in Italia: viene così offerta ai clienti Amazon la possibilità di pagare prodotti e servizi sui siti web dei merchant aderenti utilizzando le informazioni del proprio account Amazon. Al momento della finalizzazione dell’acquisto, tutti i possessori di un account Amazon possono semplicemente inserire username e password Amazon sul sito del merchant e la transazione verrà così completata, in totale sicurezza, utilizzando le informazioni di pagamento e spedizione collegate automaticamente all’account del cliente.

Amazon Pay aiuta i clienti a ridurre significativamente il tempo necessario per il pagamento di prodotti e servizi online, eliminando il bisogno di ricordare tutte le proprie password e di perdere tempo ad inserire i propri dettagli di pagamento e spedizione su ogni sito su cui si acquista. A loro volta i merchant che offrono Amazon Pay come soluzione di pagamento, possono portare nei propri siti web la comodità, la sicurezza e la familiarità che caratterizzano l’esperienza di acquisto Amazon, riducendo, così notevolmente il tasso di abbandono del processo di acquisto e incrementando le vendite e la fiducia dei clienti.

Con l’aumentare dei clienti che scelgono di effettuare i propri acquisti online, via mobile e attraverso i dispositivi connessi, crescono le aspettative in termini di velocità, comodità e sicurezza nel pagamento di prodotti e servizi” afferma Giulio Montemagno, General Manager Amazon Pay EU. “Consentendo ai clienti di pagare in qualche clic semplicemente utilizzando le informazioni del proprio account Amazon, Amazon Pay semplifica la finalizzazione del processo d’acquisto per i consumatori e permette ai merchant di raggiungere le centinaia di milioni di clienti Amazon nel mondo.

Il volume di pagamenti Amazon Pay è quasi raddoppiato nel 2016, grazie al’integrazione del servizio da parte di merchant di diversi settori come abbigliamento, viaggi, prodotti digitali, assicurazioni e intrattenimento.

Maria Cardenal, Head of Product Development & Innovation di Vueling conferma, “Siamo orgogliosi di essere la prima compagnia aerea in Europa a offrire Amazon Pay su tutte le nostre piattaforme di e-commerce: il sito web, il sito mobile e la nostra applicazione. Vueling è sempre stata in prima linea nell’implementazione di nuovi servizi per migliorare l'esperienza del cliente. Amazon Pay ci permette di fornire una proposta eccellente, per comodità ed affidabilità, e di rendere il processo di prenotazione online facile, sicuro e più smart possibile per i nostri clienti.”

Più di 33 milioni di clienti hanno utilizzato Amazon Pay a livello globale per effettuare un acquisto e oltre la metà di questi sono clienti Prime, ovvero i clienti Amazon più fedeli e attivi.
Ecco alcune informazioni rilevanti sul servizio:
  • il volume di pagamenti nel 2016 è quasi raddoppiato rispetto al  2015;
  • clienti da oltre 170 Paesi hanno utilizzato Amazon Pay per effettuare un acquisto online;
  • il 32% delle transazioni effettuate con Amazon Pay sono state realizzate da un dispositivo mobile;
  • l’Amazon Global Partner Program è stato lanciato nel 2016 con l’obiettivo di aiutare i provider di piattaforme eCommerce ad accrescere il loro business offrendo una facile integrazione con Amazon Pay: nei primi 8 mesi, oltre 50 service provider si sono registrati al Global Partner Program;
  • i merchant attivi sono cresciuti di oltre il 120% nell’ultimo anno.
Valerio Chiaronzi, Chief Commercial Officer di  Europ Assistance Italia conclude “Europ Assistance è la prima compagnia assicurativa in Italia e la seconda in Europa a rilasciare Amazon Pay proprio perché crediamo nell’efficacia di questo metodo di pagamento. Amazon Pay è stato inserito negli step più critici del nostro funnel e-commerce con l’obiettivo di migliorare la user experience, grazie ad una diminuzione sensibile del numero di click e dei tempi di acquisto.” 

Amazon Pay è stato progettato per facilitare una relazione semplice e sicura tra i merchant e i loro clienti. Amazon non riceve alcuna informazione o dati del merchant riguardo alle attività dei clienti sui siti di terze parti.
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 19.06.2017
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Si amplia il fronte contro Amazon: Walmart si allea con Google
In primo piano
Si amplia il fronte contro Amazon: Walmart si...
Walmart ha deciso di legarsi a Google, in un alleanza strategica, per contrastare l&rsquo...
di Luigi Rubinelli
23.08.2017
Amazon ha 175 mio di referenze e aggiunge il negozio del pet food
Analisi dei prodotti
Amazon ha 175 mio di referenze e aggiunge il...
Apre oggi su Amazon.it il negozio Animali domestici. Amazon.it offre un’ampia selezione...
di Eros Casula
08.08.2017
Amazon Usa: il nuovo retailer tutto sotto un unico tetto
Tendenze
Amazon Usa: il nuovo retailer tutto sotto un...
Dunque la strategia di Amazon paga: è stato eletto Retailer on line of the year: tutto sotto...
di Luigi Rubinelli
25.07.2017
 Amazon scende direttamente nei social
Analisi dei prodotti
Amazon scende direttamente nei social
mazon entra nei social network e lancia Spark. E’ una sezione della sua app che invita...
di Eros Casula
21.07.2017
Amazon ha 175 mio di referenze e aggiunge il negozio del pet food
Analisi dei prodotti
Amazon ha 175 mio di referenze e aggiunge il...
Apre oggi su Amazon.it il negozio Animali domestici. Amazon.it offre un’ampia selezione...
di Eros Casula
27.06.2017
Amazon/WholeFoods e Walmart/Bonobos: dall’o-o all’e-e. Nessun dorma!
In primo piano
Amazon/WholeFoods e Walmart/Bonobos: dall’o-o...
Ci vuole l’on line nell’off line? Si. Ci vuole l’off line nell’on line...
di Luigi Rubinelli
17.06.2017
Amazon acquisice WholeFoods. Altro che on line. Un nuovo scenario per tutti
In primo piano
Amazon acquisice WholeFoods. Altro che on line....
Amazon si espande nel settore della grande distribuzione tradizionale. Come si legge in una...
di Eros Casula
16.06.2017
Tutti, ma proprio tutti, i dati di bilancio 2016 di Amazon
Ricerche
Tutti, ma proprio tutti, i dati di bilancio...
Tutti conoscono e usano Amazon, con questo articolo cercheremo di rispondere alle domande...
di Igino Colella
10.05.2017
Anche nel retail prima viene il rispetto e l’amore: il caso Francia
Ricerche
Anche nel retail prima viene il rispetto e l...
Toh!, finalmente una bella matrice con nomi e cognomi. Contrariamente a molti convegni dove al...
di Luigi Rubinelli
21.04.2017
Amazon ha già uno zoccolo duro del 21% di clienti fedeli
Ricerche
Amazon ha già uno zoccolo duro del 21% di...
Amazon di qui, Amazon di là, Amazon di giù, Amazon di su. Diciamoci la verità, siamo ammalati...
di Luigi Rubinelli
20.04.2017
Perché negli Usa resiste nel food il negozio fisico
Ricerche
Perché negli Usa resiste nel food il negozio...
Amazon e gli e-tailer crescono e cresceranno sempre più in tutti i canali di vendita degli Usa...
di Giovanni Esposito
15.04.2017
Come si fa ad operare nell’era di Amazon con lo 0,3% di utile netto?
Ricerche
Come si fa ad operare nell’era di Amazon con lo...
È vero, lo ammettiamo, questo articolo è una provocazione. Però lasciatecela fare, suvvia. Ci...
di Luigi Rubinelli
11.04.2017
LOADING