Menu
 
Home Brand & Prodotti > Analisi dei prodotti > L’IDM pensa di più alla qualità, il consumatore al prezzo/qualità
L’IDM pensa di più alla qualità, il consumatore al prezzo/qualità
16.04.2018
Autore
Eros Casula Coordinamento redazionale
La divergenza del dato su un campione diverso, i consumatori e le aziende del largo consumo, la dice lunga, scusate la franchezza, sui comportamenti di acquisto e sul cambiamento in atto...

L’IDM pensa di più alla qualità, il consumatore al prezzo/qualità

Aprile 2018. La divergenza del dato su un campione diverso, i consumatori e le aziende del largo consumo, la dice lunga, scusate la franchezza, sui comportamenti di acquisto e sul cambiamento in atto.
 

 
I consumatori quando acquistano pensano prima di tutto al prezzo del prodotto e subito dopo alla qualità. Le distanze sono minime. Il rapporto si rovescia e si acuisce se si osservano le risposte dei professional dell’IDM. Ovviamente il prezzo finale, quello dello scaffale, è influenzato dai comportamenti e dal pricing dei retailer della GDO, ma anche dall’elevata pressione promozionale. Forse l’IDM, nel pensare consumatore, dovrebbe porsi l’obiettivo di congegnare prodotti con un ottimale rapporto qualità-prezzo e spingere tutte le leve per imporre questo rapporto sul pricing a scaffale. Questo non avviene e rimane la forbice rilevata da TheEuropeanHouseAmbrosetti nel suo Rapporto per ADM, l’Associazione della distribuzione moderna.
 
Guardando alle altre risposte di questa chart è utile rilevare che al terzo posto per il consumatore ci sia il giudizio sulle materie prime utilizzate e apari merito la fiducia verso il paese di provenienza del prodotto che sta acquistando, da qui il valore delle informazioni nutrizionali e di prodotto sull’etichetta.
 
Per l’IDM nelle altre risposte valgono i processi produttivi.
 
Ma non abbiamo sostenuto sempre che il consumatore è il Re e valgono soprattutto i suoi comportamenti e le sue indicazioni sugli acquisti e sui consumi?
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 03.06.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Le grandi aziende dell’IDM fanno fatica a intercettare i nuovi bisogni
Analisi dei prodotti
Le grandi aziende dell’IDM fanno fatica a...
Il 2017 è stato positivo per poco, ma i primi mesi del 2018 segnano ancora il meno per le...
di Giovanni Esposito
03.06.2018
Come andrà a finire il retail nei prossimi anni
In primo piano
Come andrà a finire il retail nei prossimi anni
A furia di leggere previsioni e ricerche e ascoltare relazioni sul futuro del retail provo a...
di Luigi Rubinelli
24.05.2018
Il reddito operativo comincia a calare sia per la GDO sia per l’IDM
Ricerche
Il reddito operativo comincia a calare sia per...
Uno dei grandi temi che viene toccato poco nelle ricerche di mercato e nei convegni anche...
di Luigi Rubinelli
16.05.2018
La forbice del prezzo fra MDD, la marca del distributore e l’IDM, è stretta
Analisi dei prodotti
La forbice del prezzo fra MDD, la marca del...
Dice TheEuropeanHosueAmbrosetti nel suo report per ADM che acquistando le MDD, le marche del...
di Luigi Rubinelli
30.04.2018
L’IDM-Industria di marca ridurrà ancor di più le promozioni di prezzo
Ricerche
L’IDM-Industria di marca ridurrà ancor di più...
L’industria è propensa a ridurre le promozioni di prezzo. Lo rivela un’indagine di...
di Luigi Rubinelli
23.04.2018
Partnership IDM-GDO: come si può andare oltre gli eccessi di produzione?
Ricerche
Partnership IDM-GDO: come si può andare oltre...
È complesso a realizzarsi in modo chiaro, rapido e concreto, talvolta sottomesso da ambigue...
di Antonello Vilardi
23.03.2018
La forbice dei prezzi fra marca del distributore, MDD, e IDM è debole
Ricerche
La forbice dei prezzi fra marca del...
Le politiche di sviluppo della marca del distributore, MDD, nel retail puntano alla...
di Luigi Rubinelli
07.03.2018
Per contrastare i discount ci vuole una MDD Mainstream forte, dice Tasca-Selex
In primo piano
Per contrastare i discount ci vuole una MDD...
I distributori oggi e in futuro dovranno scegliere. C’è una sfida di efficienza da fare...
di Luigi Rubinelli
14.02.2018
La APP di AmazonGo sarà il portale degli sconti dell’IDM. E altro ancora
In primo piano
La APP di AmazonGo sarà il portale degli sconti...
L’esperimento di Amazon Go, è bene ricordarlo, si svolge in una superette di 180 mq nell...
di Luigi Rubinelli
01.02.2018
Il Roe dell’IDM è più del triplo della GDO
Ricerche
Il Roe dell’IDM è più del triplo della GDO
Il confronto diretto dei risultati di bilancio tra i grandi gruppi della distribuzione...
di Luigi Rubinelli
09.11.2017
Lidl in Germania compara le sue MDD con l’IDM. A suon di prezzi
Ricerche
CONTENUTO CLUB
Lidl in Germania compara le sue MDD con l’IDM...
di Luigi Rubinelli
09.11.2017
The Big Dilemma: MDD o IDM? Il caso della carta
Analisi di branding
The Big Dilemma: MDD o IDM? Il caso della carta
Oggi parliamo di carta igienica: una categoria che si potrebbe erroneamente pensare essere una...
di Silvia Barbieri
06.11.2017
LOADING