Menu
 
Home Brand & Prodotti > Merchandising & Promozioni > UniCoop Tirreno/Serravezza (Lu): febbraio è il mese dei soci ?
UniCoop Tirreno/Serravezza (Lu): febbraio è il mese dei soci ?
24.02.2018
Autore
Antonello Vilardi Contributor
il nostro scopo? Vendere buoni prodotti ad un buon prezzo, sostenere i redditi dei soci e l’economia del territorio! Direbbero così in UNICOOP TIRRENO e forse sarebbe la risposta migliore, in cui la tensione verso il profitto è motivata dal nobile ideale di redistribuirlo a beneficio dei soci operosi e del territorio in cui sono stanziati...


UniCoop Tirreno/Serravezza (Lu): febbraio è il mese dei soci ?


Febbraio 2018… il nostro scopo? Vendere buoni prodotti ad un buon prezzo, sostenere i redditi dei soci e l’economia del territorio! Direbbero così in UNICOOP TIRRENO e forse sarebbe la risposta migliore, in cui la tensione verso il profitto è motivata dal nobile ideale di redistribuirlo a beneficio dei soci operosi e del territorio in cui sono stanziati.

Succede però che non tutti i consumatori se la sentono di trasformarsi in soci ed acquisire una piccolissima quota della Cooperativa, poiché occorrerebbe sborsare 25 Euro (una tantum) mentre altrove legare i propri destini di consumo a un’insegna è completamente gratuito. Ci si sente corteggiati ugualmente, con la stessa piacevole sensazione di potere precisare eventualmente, in qualsiasi momento: “ehi, io sono un cliente! “…  che equivale a sentirsi come un sovrano.

Le caratteristiche di questo particolare tipo di “monarchia” sono alquanto strane… è l’insegna ad essere una e opulenta, ma è la massa ad essere la moltitudine che detiene il potere, che ne governa le sorti col proprio consenso compiaciuto oppure con il lapidario dissenso.

A Febbraio, UNICOOP TIRRENO, nel punto di vendita situato a Serravezza, ha proposto ai consumatori di diventare soci della Cooperativa offrendo in cambio 10 prodotti gratuiti, tutti a marchio COOP.

La proposta vale dall’1 al 28 del mese, i vantaggi dell’ammissione a socio rimangono attraverso il riconoscimento di uno “status” ufficiale che consente l’accesso quotidiano a offerte e sconti speciali, unitamente alle prerogative legali di potere partecipare alle assemblee.

COOP lascia percepire la sua attenzione alla qualità ed alla sicurezza alimentare, in un quadro generale di sensibilità verso problematiche ambientali, legalità, solidarietà e trasparenza dell’informazione.

Al di là di ogni aspetto etico ed ideologico, diventare socio è l’espediente che serve all’utenza per effettuare la spesa in maniera davvero conveniente: la convenienza effettiva, in Coop,  pare infatti appannaggio dei soci.

Facendo una riflessione veloce ed approssimativa, i non soci che vanno alla Coop spendono di più rispetto a coloro che, pur non essendo fidelizzati, si recano presso altre autorevoli insegne rappresentanti del circolo distributivo.

SOLO PER TE è poi l’iniziativa pensata per consolidate ulteriormente questi vantaggi. Ogni Euro speso vale 1 punto. 100 punti favoriscono 1 Euro di risparmio (1%), 500 punti fruttano 6 Euro (1,2%), 1000 punti 13 Euro (1,3%), 2000 punti 30 Euro (1,5%), in un crescendo percentuale di agevolazioni. Un catalogo premi è stato inoltre predisposto per fungere da alternativa alla redenzione dei buoni sconto.

Etica sì, convenienza pure, dunque…  ma a patto di diventare soci!

A Serravezza, il momento giusto per diventare soci sembra essere a Febbraio.

Il comune ha circa 13.000 abitanti, la piazza commerciale è contesa da ESSELUNGA, nella vicina Camaiore e da RG SUPERMARKET, retailer storico di Forte dei Marmi.

Il negozio Coop di Serravezza rispecchia abbastanza fedelmente il format convenzionale utilizzato da UNICOOP TIRRENO nella Toscana Tirrenica.
 
Lay out.

5 casse,
ingresso con ortofrutta ampia e ben curata,
sinistra, oltre l’ingresso, con panetteria e banco taglio di salumi e formaggi,
lato destro con armadi frigo per il deperibile a libero servizio,
a continuazione della piazza iniziale affidata ai “freschi” assistiti, pescheria e macelleria, con banchi per il take away,

presenti piccolo corner di piante e ridotti assortimenti di cancelleria e casalinghi, questi ultimi disposti su supporti sospesi in alcune corsie dei prodotti confezionati industrialmente, di grande consumo, che occupano il corpo centrale del supermercato.

I circa 1.300 metri quadri di spazio fruiscono di dispositivi di self scanning.

Surgelati e acque minerali non hanno collocazione presso la parte terminale del negozio. I surgelati stanno in prossimità della parte iniziale, dietro il lineare del DLS, con ampie vasche in adiacenza, le acque dispongono di 12 pallet in esposizione, con 1,5 metri di scaffalatura ulteriore. La cantina vini e teatralizzata con colori e forme rustiche.

Spicca quanto destinato, in termini di spazio, alle referenze della categoria di biologico e salutistico, disposte lungo circa sei metri di lineare, tra la macelleria e le acque minerali.
 
Pricing.

Pasta BARILLA 500 g. €0,77
Olio extra vergine di oliva MONINI “classico” 1 l. 5,99
COCA COLA 1,5 l. €1,59
COCA COLA 1 l. €1,19
Acqua minerale naturale LEVISSIMA 1,5 l. €0,49
 
Volantino.

24 pagine, la prima delle quali titola: “OBIETTIVO CONVENIENZA” e mette in risalto il CAFFÈ LAVAZZA 250gX2, a €4,49 assieme ai biscotti ORO SAIWA 1,5 Kg., a €3,29.

L’ultima pagina esalta i surgelati, con il marchio FINDUS in evidenza.

L’interno valorizza il concorso CANCELLA E VINCI, una specie di “gratta e vinci” con possibilità di vincita immediata o partecipazione, in caso contrario, a estrazione finale.

Chi partecipa all’estrazione finale deve essere socio, la cartolina su cui grattare viene invece consegnata semplicemente a chi ha effettuato una base minima di spesa pari a €20 e suoi multipli.

Coop dimostra ancora una volta come la Grande Distribuzione Alimentare abbia bisogno di coniugare convenienza e fidelizzazione per sostenere i propri affari, si distingue sempre e comunque per le sfumature etiche che caratterizzano il suo quotidiano operato.










 
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 01.10.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

UniCoop Tirreno e i magnifici sette (coltelli)
Merchandising & Promozioni
UniCoop Tirreno e i magnifici sette (coltelli)
Il “7” è considerato numero della filosofia e dell’analisi, simbolo della...
di Antonello Vilardi
15.10.2018
Conad Viareggio (Lu): libero servizio o assistenza?
Merchandising & Promozioni
Conad Viareggio (Lu): libero servizio o...
Sono circa 62.000 gli abitanti di una città toscana, in provincia di Lucca, rinomata per le...
di Antonello Vilardi
07.05.2018
Carrefour Lucca: un ipermercato dalle 7 e 30 alle 24
Merchandising & Promozioni
Carrefour Lucca: un ipermercato dalle 7 e 30...
Circa 90.000 abitanti ed un patrimonio artistico che la rende interessante meta di turismo...
di Antonello Vilardi
14.11.2017
Qual è il supermercato più disponibile in Europa? Il Sigma di Guamo (LU)
In primo piano
1 RWCOIN
Qual è il supermercato più disponibile in...
di Luigi Rubinelli
27.04.2017
BricoCenter: la commessa da un adesivo con il n° del cellulare
Merchandising & Promozioni
1 RWCOIN
BricoCenter: la commessa da un adesivo con il n...
di Luigi Rubinelli
10.04.2017
Tessieri-Lucca: negozio specializzato con cafeteria
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
Tessieri-Lucca: negozio specializzato con...
di Eros Casula
13.02.2016
Coop Genuine/Roma: sapori mediterranei convenienti
Merchandising & Promozioni
1 RWCOIN
Coop Genuine/Roma: sapori mediterranei...
di Antonello Vilardi
03.06.2015
Telecom: spesa in ufficio con UniCoop Tirreno
In primo piano
1 RWCOIN
Telecom: spesa in ufficio con UniCoop Tirreno
di Eros Casula
19.08.2013
Telecom: spesa in ufficio con UniCoop Tirreno
In primo piano
1 RWCOIN
Telecom: spesa in ufficio con UniCoop Tirreno
di Eros Casula
14.05.2013
LOADING