Menu
 
Home Brand & Prodotti > Merchandising & Promozioni > “Punti Benza” e la partneship GDO-IDM
“Punti Benza” e la partneship GDO-IDM
02.07.2018
Autore
Antonello Vilardi Contributor
Tra il 15 Maggio ed il 10 Giugno, CARREFOUR ha suscitato l’interesse dei consumatori connettendo due esigenze fondamentali: “fare la spesa” e “risparmiare sul carburante per l’automobile”. Non si tratta del solito meccanismo per incrementare la pressione promozionale attraverso l’impostazione...
 
“Punti Benza” e la partneship GDO-IDM
 
Luglio 2018. Tra il 15 Maggio ed il 10 Giugno, CARREFOUR ha suscitato l’interesse dei consumatori connettendo due esigenze fondamentali: “fare la spesa” e “risparmiare sul carburante per l’automobile”.

Non si tratta del solito meccanismo per incrementare la pressione promozionale attraverso l’impostazione, su base sistematica, di iniziative volte a “mostrare i muscoli” sui prezzi, ma di una modalità per differenziarsi nel segno della “partnership”.

E’ questo un modello di differenziazione che ha ispirato, con le dovute differenze e su varie riprese temporali, anche ESSELUNGA con il suo partner esterno Q8.

Nel caso di CARREFOUR, la “partnership” è stata sviluppata con ESSO, compagna all’interno del programma di fidelizzazione “PAYBACK”, ma soprattutto con la fitta schiera di fornitori industriali, riconoscibili all’interno delle 40 pagine del volantino cui è trasversale questa iniziativa: gli autori dei cosiddetti “prodotti acceleratore”, quelli che non è sbagliato considerare come i veri sponsor dell’iniziativa.

La prosperità si manifesta dove ben si produce, dove ben si distribuisce e meglio si consuma: ogni appartenente alla propria categoria d’azione (produttore, distributore e consumatore) è pertanto chiamato a profondere un preciso contributo, perché evidentemente la sostenibilità di politiche commerciali aggressive ed impostate solo sulla leva del prezzo è ora messa davvero a dura prova.

I “consumatori” dovrebbero mutare atteggiamento e ritenere “conveniente” il prodotto adatto a soddisfare le proprie esigenze, da pagare al prezzo “giusto”, quello cioè capace di sintetizzarne validamente la qualità effettiva; i “produttori” dovrebbero allearsi con i distributori per sviluppare iniziative semplici e sostenibili, senza scaricare loro (attraverso viziose disponibilità nei volantini) le scorie emesse dalle velleità commerciali o dalle necessità di smaltire gli eccessi produttivi; i “distributori” dovrebbero rincorrersi meno “a suon di sconti” e investire di più in tempo e ricerca da dedicare a soluzioni esclusive per “promuovere” sé stessi ed il proprio “servizio”.
 
Ripensare il concetto di promozione
L’intero concetto di “promozione” andrebbe ripensato: minore “focus” su “prezzi e marche”, maggiore attenzione su “assortimento, servizio e insegna”!

Il quadro che stiamo presentando potrebbe apparire eccessivamente idealistico, forse da qualcuno non condivisibile perché immaginato sterile nei risultati, tuttavia coincide con una visione rispettabile che percepisce direzioni nuove e diverse, percorse meno affannosamente (con i fornitori dell’industria realmente accanto), traiettorie che puntano a prospettive oggi considerate persino da influenti players della distribuzione nazionale e internazionale.
 
Di seguito, secondo quanto indicato da CARREFOUR presso i propri canali ufficiali, la presentazione della campagna oggetto di questa analisi:

PUNTI BENZA!

…“le tue spese in Carrefour diventano buoni sconto alla Esso”!

Premiarsi è semplice:
  • Dal 15 maggio al 10 giugno 2018 fai la tua spesa negli ipermercati Carrefour, Market ed Express e presenta la tua carta fedeltà PAYBACK in cassa.
  • Ogni 25€ di spesa ricevi 1 “punto benza”. Inoltre, se acquisti 10€ di prodotti acceleratore ricevi 1 “punto benza” aggiuntivo: scopri i prodotti acceleratore nei punti vendita Carrefour. Potrai visualizzare il dettaglio dei “punti benza” accumulati direttamente sul tuo scontrino.
  • Con 10 “punti benza” ritiri in cassa da Carrefour un buono sconto carburante Esso da 10€: hai tempo fino al 17 giugno 2018.
  • Preferisci acquistare online?
  • Ogni 25€ di spesa online su myshop.carrefour.it e shop.carrefour.it ricevi 1 “punto Benza” ed in più 1 “punto benza” aggiuntivo per aver completato il tuo ordine online! Ricordati di inserire il numero della tua carta PAYBACK per ricevere i punti!
  • Fai un rifornimento di almeno 25 litri di carburante (esclusi GPL e metano) entro il 1 luglio 2018 nelle stazioni a marchio Esso aderenti e al momento del pagamento consegna al gestore il buono sconto carburante: usufruirai subito di 10€ di buono sconto!
Gli aspetti tecnici
RETAIL WATCH mette in rilievo i principali aspetti tecnici desumibili dall’iniziativa:
  1. essenzialità della carta di fidelizzazione, sorta di certificato di lealtà all’insegna su cui impostare meccanismi di sollecitazione verso maggiori vendite;
  2. determinazione di “soglie di ingresso” ai vantaggi, per consentire che lo scontrino medio nei negozi abbia una quota elevata e per tutelare una base di rifornimento accettabile alla pompa, su cui fare valere lo sconto e tale da non causare eccessivo peso del “buono benzina” al momento dell’erogazione di carburante. I valori designati sono rispettivamente €25,00 e 25 litri;
  3. conferma di una linea tattica, già utilizzata in passato da CARREFOUR, che consiste nell’applicazione della seducente formula “spendi e riprendi”. Stavolta però la “spesa” non viene “ripresa” in negozio”, in base agli acquisti effettuati precedentemente sul “reparto civetta”, bensì “delocalizzata” presso il partner designato;
  4. fiducia nella dinamica basata sulla collezione di bollini, potente istinto comune alla gente di ogni sesso ed età;
  5. individuazione di una sicura gratificazione, costruita in percentuale su quanto speso e sulla modalità prescelta per farlo, premesso il superamento di precise soglie. Il valore di riferimento per questo premio risulta pari al 4% (€10 su una spesa complessiva di €250 (10 bollini a fronte di 10 spese da €25 ciascuna) rappresenta infatti il 4%). Da considerare che la pressoché contemporanea e simile campagna di ESSELUNGA-Q8 frutta al cliente fedele una gratificazione percentuale solo del 2.2% (900 “punti fragola” per il buono da €10 equivalgono a un montante spesa di €450 e 10 rappresenta il 2,2% di 450);
  6. notevole rilevanza associata all'acquisto dei prodotti acceleratore, espressione chiara della partnership con l'industria (una spesa di controvalore complessivo pari a €10 di questi prodotti, pagati a prezzo intero, frutta da sola 1 punto e fa accelerare la raccolta – se, su una spesa di €25, sono acquistati €20 in prodotti acceleratore, i bollini a cui si ha diritto sono 3 e non 1, con un'accelerazione di più del doppio della velocità di raccolta);
  7. rilevanza associata agli acquisti effettuati sul canale “on line” (il perfezionamento dell’acquisto telematico frutta 1 punto ed è da intendersi come ulteriore formula disponibile per accelerare la collezione di bollini verso il completamento delle schede).




Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 29.06.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Quitoque/Carrefour vs Kochhaus: parte il meal kit provide
Ricerche
Quitoque/Carrefour vs Kochhaus: parte il meal...
Negli Stati Uniti le vendite dei meal kit provider, i prodotti di base per cucinare un piatto,...
di Luigi Rubinelli
28.07.2018
Carrefour e Pam e Végé invitano la GDO in AiCube
In primo piano
Carrefour e Pam e Végé invitano la GDO in...
Il comunicato stampa rilasciato da AiCube e dai tre soci fondatori (Carrefour e Pam e Végé) è...
di Luigi Rubinelli
12.07.2018
Ed ecco allora l’accordo di lungo periodo Carrefour-Tesco
In primo piano
Ed ecco allora l’accordo di lungo periodo...
Carrefour e Tesco hanno stretto un accordo sulle strategie. Il comunicato che annuncia l&rsquo...
di Luigi Rubinelli
02.07.2018
Carrefour lancia a Giaveno il concept Rurale, 700 mq, 9.700 sku, h24
In primo piano
Carrefour lancia a Giaveno il concept Rurale...
A Giaveno, in provincia di Torino, Carrefour Market ha inaugurato il primo punto vendita...
di Eros Casula
29.06.2018
Carrefour e Google per una esperienza semplificata e intuitiva di acquisto
In primo piano
Carrefour e Google per una esperienza...
Google Carrefour hanno annunciato un accordo strategico per una nuova interfaccia del sito di...
di Eros Casula
12.06.2018
Quitoque/Carrefour vs Kochhaus: parte il meal kit provide
Ricerche
Quitoque/Carrefour vs Kochhaus: parte il meal...
Negli Stati Uniti le vendite dei meal kit provider, i prodotti di base per cucinare un piatto,...
di Luigi Rubinelli
26.04.2018
Carrefour/Quitoque: ingresso nei servizi food in abbonamento a domicilio
In primo piano
Carrefour/Quitoque: ingresso nei servizi food...
Carrefour ha recentemente acquisito Quitoque. La società è leader in Francia delle consegne...
di Luigi Rubinelli
16.03.2018
Ecco le prospettive di Carrefour nel 2018
In primo piano
Ecco le prospettive di Carrefour nel 2018
Carrefour ha rilasciato con la chiusura del bilancio del 2017 un documento relativo alle...
di Luigi Rubinelli
28.02.2018
Carrefour continua a sperimentare le tecnologie digitali a Varsavia
In primo piano
Carrefour continua a sperimentare le tecnologie...
Carrefour approfondisce il suo sentiero di sperimentazioni delle nuove tecnologie digitali nel...
di Luigi Rubinelli
06.02.2018
Ecco il piano strategico 2018-2022 di Carrefour
In primo piano
Ecco il piano strategico 2018-2022 di Carrefour
Carrefour ha reso noto il piano quadriennale sul quale incentrerà la propria strategia. È...
di Luigi Rubinelli
23.01.2018
Nuova organizzazione in Carrefour Italia
In primo piano
Nuova organizzazione in Carrefour Italia
Carrefour Italia comunica oggi la nomina del nuovo comitato esecutivo. Il nuovo management...
di Eros Casula
16.01.2018
Carrefour sostituisce Conforama nel capitale sociale di Showroomprivé
In primo piano
Carrefour sostituisce Conforama nel capitale...
Carrefour e Showroomprivé (il secondo operatore europeo di vendite on line) hanno siglato un...
di Eros Casula
11.01.2018
LOADING