Menu
 
Home Brand & Prodotti > Merchandising & Promozioni > Stagionalità, gratificazione, soglia di spesa e contributo: il caso UniCoop Tirreno
Stagionalità, gratificazione, soglia di spesa e contributo: il caso UniCoop Tirreno
07.09.2018
Autore
Antonello Vilardi Contributor
Una recente analisi condotta da RETAILWATCH e pubblicata col titolo “Stagionalità e gratificazioni, ma con soglie di spesa”, è giunta alla seguente, testuale, conclusione: “L’obiettivo sostanziale, in fondo, è fare intendere che spendere di più, presso certe insegne, equivale a spendere...


Stagionalità, gratificazione, soglia di spesa e contributo: il caso UniCoop Tirreno

Settembre 2018. Una recente analisi condotta da RETAILWATCH e pubblicata col titolo “Stagionalità e gratificazioni, ma con soglie di spesa”, è giunta alla seguente, testuale, conclusione: “L’obiettivo sostanziale, in fondo, è fare intendere che spendere di più, presso certe insegne, equivale a spendere meglio. Questa tendenza diventa sempre più comune e strategica. Pare che la distribuzione si stia ora focalizzando su una logica diversa: non più far risparmiare sui singoli prodotti, ma far risparmiare su complessi di spesa più grandi, che però fruttano oggetti effettivamente utili nel periodo specifico”.

Le linee strategiche in esame facevano capo a due aziende della GDO, rispettivamente operative nella Grande Distribuzione Alimentare dei Superstores (ESSELUNGA) e nella Grande Distribuzione Specializzata (Drogheria Chimica e Bazar) dei negozi medio-grandi (RISPARMIO CASA).

La notizia è che, effettivamente, esiste una “tendenza” in atto!

Infatti UNICOOP TIRRENO, player importante, mostra ora di condividere le stesse finalità e la stessa tipologia d’azione, basate su “gratificazione a coerenza stagionale, soglia di spesa e contributo”.

Di seguito, il dettaglio riepilogativo dell’attività prevista dalla Cooperativa per i negozi diretti, associati ed in franchising dell’area di Toscana, Lazio, Umbria e Campania, aderenti alla campagna, nel periodo tra il 21 Giugno ed il 19 Agosto 2018.

•    Ogni 15€ di spesa, aggiungendo un contributo di €1,90, si riceve subito una coppetta gelato “Keep Calm” in ceramica, con paletta, a scelta tra le varietà di colore disponibili;

•    E’ possibile completare il servizio, acquistando il vassoio in melamina (cm 38x27) con manici, in vendita a soli €7.90 (anziché €24,90).     

Lo scontrino deve essere unico (multipli inclusi).

Per il calcolo della soglia di accesso al premio viene preso come riferimento il totale di chiusura dello scontrino, cioè l’importo effettivamente pagato al netto di abbuoni, sconti, buoni sconto e similari.

Sono escluse, e pertanto non fanno cumulo per il raggiungimento della soglia di accesso alla meccanica, gli acquisti relativi a: ricariche telefoniche, ricariche TV e digitale terrestre, i prodotti corner ottica, i farmaci ed i parafarmaci, i quotidiani e le riviste, i libri, gli alimenti per lattanti (D.lgs. 84/2011), il pagamento di bollette e commissioni, nonché tutti i prodotti che la vigente normativa prevede non possano essere oggetto di manifestazioni a premio.

Il contributo necessario per ricevere il premio non concorre al raggiungimento della soglia di accesso alla meccanica

Tutti i premi in palio non sono sostituibili, non sono convertibili in denaro, né è data facoltà ai partecipanti di richiedere, con o senza l’aggiunta di denaro, la possibilità di ricevere premi diversi anche se di minor valore

Il cliente può scegliere il premio solo fra le varianti di colore presenti al momento dell’acquisto, nel Punto Vendita dove ha effettuato la propria spesa

Il premio può essere ritirato soltanto all'atto del pagamento.

In buona sostanza,

     €14,99 di spesa = nessun diritto a richiedere il premio;
     €15,00 di spesa + contributo di € 1,90 = n. 1 premio;
     €30,00 di spesa + contributo di € 1,90 x 2 volte = n. 2 premi     
    
     e così via…

I valori da tenere in considerazione per la loro funzione di stimolo all’intera operazione, durata da Giugno ad Agosto, sono: €15 di soglia minima di spesa e €1,90 di contributo per guadagnare fisicamente la gratificazione.

L’oggetto ha la caratteristica di essere coerente con la stagionalità estiva.

La gratificazione si presta a fare incrementare ulteriormente l’incasso, con la prospettiva di ottenere ad un prezzo molto scontato l’oggetto complementare del vassoio in melamina, da abbinare alle coppette per gelato.

Diversamente dalle strategie solitamente adottate da COOP, la partecipazione all’iniziativa non è vincolata al possesso della “tessera socio”.

La tabella che segue mette in risalto le diversità di uno stesso “modus operandi”, che inizia a diventare linea strategica comune, da seguire per attrarre consumatori e stimolare incassi.

Spicca, nello stesso contesto della Distribuzione Alimentare, come UNICOOP TIRRENO preveda una soglia di spesa più bassa di €10 rispetto a ESSELUNGA.

I suoi “scontrini medi” risultano forse mediamente più bassi ?
E’ più competitiva sul “pricing” ?
Fatica di più in termini di “produttività degli spazi” ?
Intende semplicemente consentire, all’interno dell’iniziativa, più facile accessibilità ?

Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 03.09.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Stagionalità e gratificazioni, ma con soglie di spesa
Merchandising & Promozioni
Stagionalità e gratificazioni, ma con soglie di...
“Stagionalità” e “gratificazione” sono diventati termini di un...
di Antonello Vilardi
23.07.2018
Mori/UniCoopFirenze: chiudere la domenica, bisogni non consumi
In primo piano
1 RWCOIN
Mori/UniCoopFirenze: chiudere la domenica...
di Eros Casula
05.06.2017
UniCoopFi: a Lucca con la Toscana sul lineare
In primo piano
1 RWCOIN
UniCoopFi: a Lucca con la Toscana sul lineare
di Luigi Rubinelli
30.03.2016
UniCoopFi/Ncr: una app multichannel multidevice
In primo piano
1 RWCOIN
UniCoopFi/Ncr: una app multichannel multidevice
di Eros Casula
24.02.2016
Si può dare in affitto il brand Coop?
In primo piano
1 RWCOIN
Si può dare in affitto il brand Coop?
di Antonello Vilardi
03.02.2016
UniCoopFirenze: il Battistero sei tu (con la fidelity)
Analisi di branding
1 RWCOIN
UniCoopFirenze: il Battistero sei tu (con la...
di Eros Casula
29.01.2015
UNICOOP TIRRENO: E I NON SOCI?
Merchandising & Promozioni
1 RWCOIN
UNICOOP TIRRENO: E I NON SOCI?
di Antonello Vilardi
17.09.2014
UNICOOP Tirreno tratta i libri di scuola usati
Merchandising & Promozioni
1 RWCOIN
UNICOOP Tirreno tratta i libri di scuola usati
di Antonello Vilardi
28.07.2014
UniCoop Tirreno entra nel franchising
In primo piano
1 RWCOIN
UniCoop Tirreno entra nel franchising
di Giovanni Esposito
27.06.2014
UniCoop Fi: Daniela Mori vs Turiddo Campaini
In primo piano
1 RWCOIN
UniCoop Fi: Daniela Mori vs Turiddo Campaini
di Giovanni Esposito
17.06.2014
Crisi? UniCoop Firenze lancia i corsi di cucito
Tendenze
1 RWCOIN
Crisi? UniCoop Firenze lancia i corsi di cucito
di Eros Casula
19.10.2013
UniCoop Fi aggiorna e segmenta l’ortofrutta
In primo piano
1 RWCOIN
UniCoop Fi aggiorna e segmenta l’ortofrutta
di Luigi Rubinelli
03.08.2013
LOADING