Menu
 
Home Consumatore > Ricerche > Cara GDO, dice il consumatore, la spesa non è poi tanto gratificante
Cara GDO, dice il consumatore, la spesa non è poi tanto gratificante
15.08.2017
Autore
Luigi Rubinelli Direttore Responsabile
Per i Brand Fan e gli Esperti la spesa al supermercato è una gioia ed è gratificante, ma per gli altri tre target, Pragmatici, Cacciatori e Prudenti o è cosi così (gratificante) o lo è poco o per niente (gratificante). Nell’epoca di Amazon le risultanze della ricerca di GFK-Eurisko presentata a Marca 2017 per ADM dovrebbero essere un campanello di allarme per tutta la GDO: layout e display affollati e...


Cara GDO, dice il consumatore, la spesa non è poi tanto gratificante

Giugno 2017. Per i Brand Fan e gli Esperti la spesa al supermercato è una gioia ed è gratificante, ma per gli altri tre target, Pragmatici, Cacciatori e Prudenti o è cosi così (gratificante) o lo è poco o per niente (gratificante). Nell’epoca di Amazon le risultanze della ricerca di GFK-Eurisko presentata a Marca 2017 per ADM dovrebbero essere un campanello di allarme per tutta la GDO: layout e display affollati e oppressi dai fuori gondola, comunicazione (molte volte contrastante) in ogni dove, corridoi stretti, affollamento alle casse, diverse volte poca pulizia nei carrelli e per terra dovrebbero essere presi in seria considerazione.
 

 
I target individuati si esprimono in modo deciso. Ovviamente ognuno la vede a modo suo, ed essendo il supermercato un luogo ecumenico, aperto a tutti, che deve servire tutti, è necessario cercare giocoforza un equilibrio, ma Brand Fan e Esperti a parte, servirebbe una messa a punto decisa del negozio per spostare la pancia delle risposte (“La spesa è gratificante? Così così") in almeno si, abbastanza. Amazon e i siti e-commerce sono sterilizzati, presentano i prodotti e i prezzi (a volte ci vuole tempo per individuare quello giusto) e sono pronti a nuove esigenze di acquisto, dove il tempo e la rapidità di consegna la giocano da padroni. L’ambientazione dei negozi è determinante per far respirare ordine e competenza. Come la pulizia delle toilette, dove ci sono. La comunicazione non gerarchizzata e soprattutto fruibile ha un costo con pochi risultati positivi.
 
Guardate alcuni atteggiamenti dei target di GFK-Eurisko: vi suggeriscono niente?
 
Pragmatici
“Vado dritto verso a quello che devo comprare e non perdo tempo, guardo solo le caratteristiche del prodotto e quanto costa”, 47% vs 43% della media
 
Esperti
“Leggo attentamente le etichette dei prodotti”, 44% vs 38% della media
 
Brand Fan
“I consumi sono necessari per una vita piena e appagante”, 39% vs 31%
 
Cacciatori
“Il prezzo è più importante della marca”, 49% vs 40% della media
 
Prudenti
“Quando faccio la spesa preferisco essere servito, piuttosto che servirmi da solo”, 25% vs 19%
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 01.10.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

L’Agcm (Antitrust) apre sei istruttorie sul pane di 6 imprese della GDO
In primo piano
L’Agcm (Antitrust) apre sei istruttorie sul...
L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha aperto sei istruttorie nei...
di Giovanni Esposito
27.09.2018
 Il 56% dei consumatori non si fida dei prodotti industriali, sia della GDO sia dell’IDM
Scenari
Il 56% dei consumatori non si fida dei...
In un recente studio di Nielsen (Global health and ingredient-sentiment survey) è possibile...
di Luigi Rubinelli
27.09.2018
Il non food cresce ancora nella GDO, ma non in modo soddisfacente
In primo piano
Il non food cresce ancora nella GDO, ma non in...
Sono pochi i comparti in cui le quote di mercato delle GSA sono rilevanti sul totale: anche...
di Giovanni Esposito
23.09.2018
 Lanci di prodotto: inefficacia promozionale ma anche miopia di mercato
Analisi dei prodotti
Lanci di prodotto: inefficacia promozionale ma...
La tabella che RetailWatch pubblica in questo articolo merita un momento di riflessione per l...
di Luigi Rubinelli
20.09.2018
 Le GSS del non food vanno abbastanza bene, la GDO al confronto flette
Ricerche
Le GSS del non food vanno abbastanza bene, la...
Nei primi mesi del 2018, dopo il vivace risultato del 2017, le vendite della Gdo italiana...
di Luigi Rubinelli
19.09.2018
Caterina Crepax e l’interpretazione dei brand della GDO e dell’IDM
Analisi di branding
Caterina Crepax e l’interpretazione dei brand...
Il tema dell’edizione de Linkontro-Nielsen 2018 è stato: “Near-future landscapes...
di Eros Casula
16.09.2018
I conti della GDO peggiorano, quelli dell’IDM migliorano
Ricerche
I conti della GDO peggiorano, quelli dell’IDM...
A DISPETTO del positivo andamento delle vendite della Gdo dello scorso anno, nel 2017 non...
di Luigi Rubinelli
13.09.2018
Bassi-Pedroni: Coop è diversa dalla GDO. In tutti i sensi
In primo piano
Bassi-Pedroni: Coop è diversa dalla GDO. In...
La Coop è una cooperativa di consumatori, la sua ragione giuridica, le sue finalità, il suo...
di Luigi Rubinelli
10.09.2018
Assortimenti della GDO in ampliamento. O in ristrutturazione? O…
Analisi dei prodotti
Assortimenti della GDO in ampliamento. O in...
La tabella di IRi è molto chiara: si stanno ampliando gli assortimenti di tutti i canali della...
di Luigi Rubinelli
31.08.2018
Quanto vale il mercato dei freschi al di fuori della GDO?
Analisi dei prodotti
Quanto vale il mercato dei freschi al di fuori...
In Italia i Freschi vengono acquistati in 6 canali distributivi: oltre alla GDO, suddivisa in....
di Eros Casula
25.08.2018
Sconti nella GDO: l’IDM crede che la soglia sia il 42%
Ricerche
Sconti nella GDO: l’IDM crede che la soglia sia...
Qual è la soglia massima entro la quale i clienti della GDO non modificano i loro...
di Giovanni Esposito
18.08.2018
La crisi della GDO è iniziata nel 2004, ben prima della Lehman Brothers
Ricerche
La crisi della GDO è iniziata nel 2004, ben...
Per convenzione, per abitudine, per acquiescenza (o più semplicemente perché non si ha tempo...
di Luigi Rubinelli
15.08.2018
LOADING