Menu
 
Home Consumatore > Ricerche > Cosa vogliono i consumatori quando si parla di promozioni
Cosa vogliono i consumatori quando si parla di promozioni
20.04.2018
Autore
Luigi Rubinelli Direttore Responsabile
Ci risiamo con le promozioni, la loro efficacia e soprattutto la percezione che ne hanno i consumatori...


Cosa vogliono i consumatori quando si parla di promozioni

Aprile 2018. Ci risiamo con le promozioni, la loro efficacia e soprattutto la percezione che ne hanno i consumatori.
 
Le politiche promozionali sono al centro del dibattito della retail community. Anche se ufficialmente nei convegni, nelle interviste tutti si dicono soddisfatti per il leggero decremento della pressione promozionale, quasi tutti i retailer continuano a perpetrare il regime storico delle promozioni.
 
Per onestà intellettuale bisogna solo estrapolare dal mazzo U2-Unes per la sua rigorosa politica di everydaylowprice, EDLP.
 
Proviamo ad approfondire.
 
. Il 60-64% delle persone interpellate da diversi istituti di ricerca, con un campione significativo dice che grosso modo le promozioni sembrano poco diverse fra loro.
 
. In uno studio di RemLab i ricercatori hanno chiesto di indicare i motivi della scelta dell’insegna per le promozioni:
il 57% dice che le promozioni devono essere fatte su prodotti di qualità (dove probabilmente il prodotto è di marca dell’IDM),
il 47,1% sceglie la propria insegna perché ha sconti più elevati di altri negozi,
il 42% perché gli sconti sono sulle marche più importanti (IDM: brand delle industrie nazionali e internazionali),
il 42% indica le promozioni dove è possibile scegliere i prodotti (meccanica Coop in genere sulle MDD, le marche del ditributore),
sulla domanda dei reparti i rispondenti indicano al primo posto la macelleria, poi l’ortofrutta e successivamente la salumeria-gastronomia,
subito dopo indicano le MDD, le marche del distributore.
 
Prima conclusione: i clienti chiedono le promozioni sui brand noti dell’IDM e sui prodotti freschi e freschissimi.
 
Domanda: perché i volantini sono strapieni di scatolame? Non sarebbe meglio mettere in evidenza subito i freschissimi in promozione e lasciare gli altri prodotti sotto traccia?
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 29.06.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Brenna U2-Unes/Finiper: la revisione dell’assortimento con l’EDLP
Analisi dei prodotti
Brenna U2-Unes/Finiper: la revisione dell...
L’Edlp, Every day low price, ha un precursore: U2. È passato molto tempo e l’Edlp...
di Luigi Rubinelli
23.05.2018
RisparmioCasa: drogheria chimica e bazar in EDLP
Merchandising & Promozioni
RisparmioCasa: drogheria chimica e bazar in...
La distribuzione di massa, strutturata sulla quotidianità di supermercati, discount...
di Antonello Vilardi
21.11.2017
Pressione promozionale IDM versus MDD: forse è il caso dell’EDLP
Merchandising & Promozioni
1 RWCOIN
Pressione promozionale IDM versus MDD: forse è...
di Giovanni Esposito
19.07.2017
Tutti pazzi per l’EDLP (all’italiana)
Ricerche
1 RWCOIN
Tutti pazzi per l’EDLP (all’italiana)
di Marco Usai
06.08.2015
 Tutti pazzi per l’EDLP (all’italiana)
Ricerche
1 RWCOIN
Tutti pazzi per l’EDLP (all’italiana)
di Marco Usai
03.06.2015
Siete pronti per ridurre le promo e fare EDLP?
Ricerche
1 RWCOIN
Siete pronti per ridurre le promo e fare EDLP?
di Eros Casula
08.05.2014
L’EDLP è più conveniente dell’HI-LOW
Ricerche
1 RWCOIN
L’EDLP è più conveniente dell’HI-LOW
di Andrea Sivelli
13.03.2013
LOADING