Menu
 
Home Consumatore > Ricerche > I numeri chiave dell’economia italiana: 2014-2016
I numeri chiave dell’economia italiana: 2014-2016
08.07.2017
Autore
Eros Casula Coordinamento redazionale
Ecco i dati più importanti del periodo 2014-2016 della ripresa economica italiana (rispetto al 2013, in base ai dati annuali di contabilità nazionale, salvo diversa indicazione), nonostante le esagerazioni e le negatività ascoltate quest’anno...


I numeri chiave dell’economia italiana: 2014-2016


Luglio 2017. Ecco i dati più importanti del periodo 2014-2016 della ripresa economica italiana (rispetto al 2013, in base ai dati annuali di contabilità nazionale, salvo diversa indicazione), nonostante le esagerazioni e le negatività ascoltate quest’anno:
  • PIL +1,8%
  • Consumi privati +3,2%
  • Investimenti fissi lordi in macchinari, attrezzature e mezzi di trasporto +14,8%
  • Valore aggiunto industria manifatturiera +4,1%
  • Reddito lordo disponibile delle famiglie +30 miliardi di euro
  • Compravendite immobiliari +21,6% (tra l’anno “scorrevole” 2° trimestre 2013-1° trimestre 2014 e l’anno “scorrevole” 4° trimestre 2015-3° trimestre 2016)
  • Occupati totali +681mila (Istat, indagine sulle forze di lavoro; da marzo 2014 a dicembre 2016 rispetto a febbraio 2014)
  • Occupati dipendenti a tempo indeterminato +490mila (Istat, indagine sulle forze di lavoro; da marzo 2014 a dicembre 2016 rispetto a febbraio 2014)
  • Inattivi -770mila (Istat, indagine sulle forze di lavoro; da marzo 2014 a dicembre 2016 rispetto a febbraio 2014)
  • Rapporto debito pubblico/PIL stabilizzato tra il 132%-133%
Fonte: Istat
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 30.03.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Fonti dei dati nel food: forse bisogna allargare ad altri canali?
Tendenze
Fonti dei dati nel food: forse bisogna...
Dice l’Istat nell’ultimo bollettino trimestrale: “La pressione fiscale...
di Luigi Rubinelli
04.07.2017
Istat: aumenta il discount e diminuisce la qualità?
Ricerche
1 RWCOIN
Istat: aumenta il discount e diminuisce la...
di Luigi Rubinelli
16.07.2014
Spesa per il food: ormai siamo al 18%. e tende a diminuire
Ricerche
1 RWCOIN
Spesa per il food: ormai siamo al 18%. e tende...
di Luigi Rubinelli
20.07.2012
Nel 2011 saranno 70 i MDL di euro per giochi e lotterie
Scenari
1 RWCOIN
Nel 2011 saranno 70 i MDL di euro per giochi e...
di Luigi Rubinelli
27.09.2011
I single italiani sono giovani e con le idee chiare
Scenari
1 RWCOIN
I single italiani sono giovani e con le idee...
di Luigi Rubinelli
27.09.2011
LOADING