Menu
 
Home Retail > Mistery Shopper > Ma dire Buongiorno al cliente, quanto costa?
Ma dire Buongiorno al cliente, quanto costa?
18.02.2018
Autore
Eros Casula Coordinamento redazionale
Una visita al parco commerciale di Milano Scalo, di domenica. La struttura è bella, specialmente le stradine, parcheggi ben fatti e indicazioni chiare, ma il factory praticamente deserto, alla fine della fiera la maggior parte sono "negozi" e non outlet, i piu visibili sono certamente Kartell, Timberland e Nike. Triste "la piazzetta" della moda con Ferrari e Lagerfeld...

Ma dire Buongiorno al cliente, quanto costa?

Febbraio 2018. Una visita al parco commerciale di Milano Scalo, di domenica.
La struttura è bella, specialmente le stradine, parcheggi ben fatti e indicazioni chiare, ma il factory praticamente deserto, alla fine della fiera la maggior parte sono "negozi" e non outlet, i piu visibili sono certamente Kartell, Timberland e Nike. Triste "la piazzetta" della moda con Ferrari e Lagerfeld, Feltrinelli "coffe" è quella piu visibile nella piazzetta "ristoro", Mc D. e altri sotto nella vasca rendono poco... Kway forse ha esagerato, non un prezzo visibile; alla fine dopo tanto cercare ho chiesto ad una commessa un capo che mi interessava lo ha passato allo scanner per vedere il prezzo... Le commesse sembrano annoiate e immerse nei loro racconti della sera prima...i clienti...optional... Sembra che chi abbia venduto bene sia Apple e i suoi tablet distribuiti nei vari negozi.
 
Abbiamo provato a dare un voto alle "commesse" essendo le strutture tutte o quasi simili, con poca fantasia all'interno.
Le faccine in base al voto

Adidas, il primo pdv visitato, sia al piano 0 che al 1°, i ragazzi sono cordiali, un "buongiorno" all'entrata (cosa non scontata in altri store), molto disponibili sia nelle spiegazioni sugli articoli che nel consigliare o nella ricerca a magazzino
 
Nike, a pochi passi da Adidas, il buongiorno neanche per sogno, ognuno a farsi i cavoli propri o a gruppetti senza badare al cliente, due livelli anche qua, si vaga senza che nessuno chieda nulla...
 
Levi’s, piu piccolo dei primi due, buongiornno all'entrata e personale simpatico e competente, anche sulle domande sui vari modelli, anche su quelli vecchi non più in commercio, così si fa 
 
Timberland, saluto forzato e toccata e fuga dei ragazzi per informarci sulla promozione in corso... 
 
Napapiri, commessi cordiali, simpatici e socievoli... lo store è semplice ma va bene così 
 
Vans, Commessi simpatici educati, mentre cercavano un prodotto blackout della luce, si sono scusati e al ritorno (20min dopo) accolti come prima e nel frattempo avevano fatto la ricerca interrotta 
 
New Balance - Come alla Nike, nessuno saluta, nessuno ti chiede se hai bisogno...
 
Karl Lagerfeld, quasi un peso essere entrati, negozio vuoti e ragazzi "assenti"....

Red, ora del caffè e momento di acquisto dei libri per bambini, la sezione è ben fornita, ma non "chiara" nella disposizione e anche non ordinata, per il caffè neanche il tempo di fare lo scontrino e il caffè già pronto....troppo veloci?, un pò piu di relax non guasterebbe
 
Kway, mai piu! Non solo per i prezzi alti, non c'è un cartello che spiega come funzionano i "prezzi", dopo 5 minuti con troppi tablet, con vari scanner e nessun commesso che ti avvicina (il buongiorno? lasciamo stare …
 
Superga, le ragazze salutano, ma sembrano poco felici, tablet ovunque con scanner, negozio freddo, peccato!
 
Il buongiorno non costa ed è buona educazione!
 
Domenica 4 febbraio 2018 dalle 10.30 alle 12.30



























Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



1 Commenti
Pino Grimaldi
Se il “buongiorno”, il sorriso, le buone maniere, non sono frutto di un progetto, ma affidati alla educazione personale, avremo sempre faccine tristi. Bel servizio, complimenti
19/02/2018 20.47.09
 
Ultimo sondaggio 30.03.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Red CityLife: una nuova leggerezza unita nell’ibrido cafeteria-libreria
Buoni e cattivi
Red CityLife: una nuova leggerezza unita nell...
Red a CityLife si colloca al livello +1 dell’area food, all’interno del...
di Luigi Rubinelli
13.01.2018
 Nike/NewYork: come scrivere le directory per funzione d’uso e parlare cliente
Tutti i canali di vendita
Nike/NewYork: come scrivere le directory per...
L’esempio che RetailWatch è in grado di commentare è stato osservato nel flagship di...
di Luigi Rubinelli
05.07.2017
Feltrinelli con CIR Food per Red
In primo piano
1 RWCOIN
Feltrinelli con CIR Food per Red
di Eros Casula
17.11.2016
Adidas a Milano: Originals e Run Base
Tutti i canali di vendita
1 RWCOIN
Adidas a Milano: Originals e Run Base
di Giovanni Esposito
15.04.2015
Nike e la costruzione dell’icona: il caso di Londra
Analisi di branding
1 RWCOIN
Nike e la costruzione dell’icona: il caso di...
di Luigi Rubinelli
28.03.2015
Personalizzazione del prodotto/servizio: 9 casi
Ricerche
1 RWCOIN
Personalizzazione del prodotto/servizio: 9 casi
di Eros Casula
28.01.2015
NikeTown-Londra: più modi di personalizzare
Buoni e cattivi
1 RWCOIN
NikeTown-Londra: più modi di personalizzare
di Eros Casula
28.01.2015
NikeAeroloft 800: la presentazione, la funzione
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
NikeAeroloft 800: la presentazione, la funzione
di Eros Casula
20.01.2015
Nike Running Club: esperienze e desideri da brand
Tutti i canali di vendita
1 RWCOIN
Nike Running Club: esperienze e desideri da...
di Luigi Rubinelli
15.10.2014
Nike spiega come costruisce il negozio
Tutti i canali di vendita
1 RWCOIN
Nike spiega come costruisce il negozio
di Eros Casula
19.09.2014
Nike a Amsterdam: per prodotto e per experience
Tutti i canali di vendita
1 RWCOIN
Nike a Amsterdam: per prodotto e per experience
di Giovanni Esposito
23.06.2014
Kway NY: il pdv doppio. Come la Kway
Tutti i canali di vendita
1 RWCOIN
Kway NY: il pdv doppio. Come la Kway
di Eros Casula
21.06.2014
LOADING