Menu
 
Home Retail > Ricerche > Il cliente italiano è affetto dalla Sindrome di Stoccolma?
Il cliente italiano è affetto dalla Sindrome di Stoccolma?
09.04.2018
Autore
Eros Casula Coordinamento redazionale
RetailWatch a Cibus presenterà il 9 maggio alle 11 un convegno controcorrente con nomi e cognomi dei retailer. Non come fanno certi istituti di ricerca che nascondono le insegne e le chiamano Paperino, Pluto e Gambadilegno...


Il cliente italiano è affetto dalla Sindrome di Stoccolma?
 
Aprile 2018. RetailWatch a Cibus presenterà il 9 maggio alle 11 un convegno controcorrente con nomi e cognomi dei retailer. Non come fanno certi istituti di ricerca che nascondono le insegne e le chiamano Paperino, Pluto e Gambadilegno.
 
È il nostro modo di leggere il mercato. In modo aperto e trasparente.
 
Dall’analisi dei modelli distributivi oggi esistenti in Italia, alla lettura dei principali indicatori economici e finanziari, agli indici di fedeltà delle diverse insegne della GDO: si possono trarre delle indicazioni da queste tre differenti letture?
 
Si che si può. È un modo diverso di riflettere sul cambiamento in atto.
 
Cibus SALA PIETRO BARILLA
9 MAGGIO 2018- ORE 11.00

 
Come i modelli, i posizionamenti delle insegne e la soddisfazione dei clienti determinano I risultati finanziari della GDO italiana
 
Analisi di:
Luigi Rubinelli (RetailWatch),
Bruno Berni (CFI Group)
Igino Colella (Senior Retail Consultant)
 
Agenda
1. I modelli e i posizionamenti delle insegne GDO – Luigi Rubinelli, RetailWatch
L’analisi prenderà in considerazione i nuovi modelli di sviluppo della GDO con alcune case history per sottolinearne l’evoluzione.
 
2. Il grado di soddisfazione dei clienti nelle insegne della GDO: una prospettiva storica – Bruno Berni, CFI Group
L’Indice Nazionale Supermercati è una indagine multi client che CFI Group conduce ogni anno tra fine novembre/inizio dicembre per verificare lo stato della relazione tra le insegne dei supermercati e il consumatore.
Si tratta di una indagine CATI/CAWI che analizza 9 insegne (Esselunga, U2, Eurospin, Lidl, Conad, Coop,Simply, Pam, Carrefour Market) con 150 interviste a clienti rilevanti di ciascuna insegna.
 
3. I risultati economico-finanziari delle aziende GDO – Igino Colella (senior consultant retail)
I risultati economico-finanziari delle aziende GDO:
Indicatori e loro rapporto con le leve decisionali: Margine, compensi da fornitori, rotazione scorte, resa/mq, servizio (addetti/mq), resa/addetto
Andamento indicatori
Investimenti e sviluppo
Flussi di cassa
La relazione sui risultati economico finanziari considera i bilanci dal 2008 al 2016 delle più significative realtà della Distribuzione Moderna operanti in Italia. Sono presi in considerazione anche alcuni confronti emblematici (italiani e stranieri), che aiutano ad avere una visione più completa del mercato e degli impatti finanziari delle scelte operative più rilevanti.
L’esame delle tendenze storicamente osservate è quindi confrontato coi parametri dei nuovi scenari del commercio al dettaglio, attraverso la proiezione degli indicatori chiave secondo alcuni scenari ipotetici: sviluppo dell’eCommerce e andamento demografico.
 
Per registrarsi scrivere a redazione@retailwatch.it, chi partecipa ha diritto a 1 ingresso gratuito messo a disposizione di RetailWatch da Cibus
 
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 01.10.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Lo scenario promozionale nel LCC: se il lupo perde anche il vizio…
Ricerche
Lo scenario promozionale nel LCC: se il lupo...
La pressione promozionale non piace a nessuno, eppure fino a poco tempo fa eravamo tutti...
di David J. Ramirez
28.07.2018
Il ramen, la zuppa giapponese. Da Banana Yoshimoto a Nielsen a Cibus
Analisi dei prodotti
Il ramen, la zuppa giapponese. Da Banana...
In questo articolo cercherò di far stare insieme...
di Luigi Rubinelli
08.06.2018
Mutti: altro che macro dati, sono più interessanti i micro dati
Analisi dei prodotti
Mutti: altro che macro dati, sono più...
Interessante speach di Francesco Mutti (Ad Gruppo Mutti) a un recente convegno di IRi a Cibus. Il...
di Giovanni Esposito
07.06.2018
Il tramezzino al supermercato o al bar deve essere uguale a quello di casa mia
Analisi dei prodotti
Il tramezzino al supermercato o al bar deve...
Credo siamo di fronte a una offerta in profonda trasformazione, dice Mario Zani, Dg di...
di Eros Casula
26.05.2018
Le nicchie di prodotto e di categoria saranno il nuovo Mainstream
Analisi dei prodotti
Le nicchie di prodotto e di categoria saranno...
Il ruolo assunto dalle categorie Premium e Superpremium è dovuto al prezzo di vendita. Secondo...
di Giovanni Esposito
25.05.2018
Tasca-Selex: nel food c’è troppo spazio alla disinformazione
Analisi dei prodotti
Tasca-Selex: nel food c’è troppo spazio alla...
Per stare sul mercato oggi, afferma Maniele Tasca, Dg di Selex, intervenuto in un recente...
di Eros Casula
22.05.2018
Lo scenario promozionale nel LCC: se il lupo perde anche il vizio…
Ricerche
Lo scenario promozionale nel LCC: se il lupo...
La pressione promozionale non piace a nessuno, eppure fino a poco tempo fa eravamo tutti...
di David J. Ramirez
05.05.2018
Labottegadeiportici.com: sfogline e tortellini
In primo piano
1 RWCOIN
Labottegadeiportici.com: sfogline e tortellini
di Eros Casula
18.11.2016
Vegani, biologico, prezzi, margini orari della gdo
Tendenze
1 RWCOIN
Vegani, biologico, prezzi, margini orari della...
di Eros Casula
17.08.2016
La shopping experience on e off line fa evolvere il mercato
Ricerche
1 RWCOIN
La shopping experience on e off line fa...
di Eros Casula
19.05.2016
Lugli-UniParma: dalla promo di prezzo alla promo di salute
Ricerche
1 RWCOIN
Lugli-UniParma: dalla promo di prezzo alla...
di Luigi Rubinelli
18.05.2016
Cibus 2016: i nuovi prodotti e la comunicazione
Analisi dei prodotti
CONTENUTO CLUB
Cibus 2016: i nuovi prodotti e la comunicazione
di Luigi Rubinelli
17.05.2016
LOADING