Menu
 
Home Retail > Ricerche > Progettare il Retail è più di una monografia: è un banco di scuola
Progettare il Retail è più di una monografia: è un banco di scuola
03.04.2018
Autore
Luigi Rubinelli Direttore Responsabile
Mentre sui blog si celebra la fine dei mall e dei centri commerciali, il fondatore di Lombardini 22 (con Adolfo Suarez Ferreira) si fa editare da Hoepli Progettare il retail. Nell’introduzione Paolo Facchini sembra schernirsi. “Non è un libro esaustivo –dice. E nemmeno un manuale di progettazione. Non è neppure un trattato di architettura commerciale”...


Progettare il Retail è più di una monografia: è un banco di scuola

Aprile 2018. Mentre sui blog si celebra la fine dei mall e dei centri commerciali, il fondatore di Lombardini 22 (con Adolfo Suarez Ferreira) si fa editare da Hoepli Progettare il retail.
 
Nell’introduzione Paolo Facchini sembra schernirsi. “Non è un libro esaustivo –dice. E nemmeno un manuale di progettazione. Non è neppure un trattato di architettura commerciale”.
 
Gli passiamo per buona solo la prima: non è un libro esaustivo, nel senso che è un insieme dell’expertise di Lomardini 22. Mancano certamente importanti case history in giro per il mondo. Ma d'altronde lo scopo di Progettare il retail è celebrare i dieci anni della maison, ci mancherebbe altro.
 
Invece c’è molto del manuale di progettazione e del trattato di architettura commerciale. Soprattutto del manuale di progettazione. Perché? Perché dedica un capitolo a Southdale di Edina, nel Minnesota, e al suo progettista Victor Gruen. I progettisti di centri e mall commerciali, farebbero bene a guardare al passato, alla storia, per progettare il futuro, come ha fatto Facchini.
 
Invece, a giudizio di RetailWatch lo fanno poco o per niente, come molti casi eccellenti dimostrano. Layout trapezoidali da riempire, commercialmente parlando, sono la negazione di Gruen. Non facciamo nomi per carità cristiana, ma i riferimenti sono sotto gli occhi di tutti. Gruen ha riportato tutte le funzioni all’interno del manufatto, le ha collegate e le ha fatte vivere in simbiosi. Questa è la lezione del futuro dei centri commerciali. Certo, oggi, bisogna aggiungere la tecnologia, senza la quale non si può connettere l’offerta con i clienti, ma la base del manufatto, la strada della progettazione è quella indicata da Victor Gruen. E Facchini lo sa bene.
 
E quindi questo Progettare il retail è veramente un trattato di architettura commerciale. Vale tutti i 29,90 euro che Hoepli chiede. Vale anche per la piacevolezza e lo svolgimento delle diverse case history, alcune della quali sono sicuramente da manuale di progettazione, alle quali guardare per un raffronto e per un miglioramento.
 
E poi un libro è sempre un libro: bello, utile nel ricordare gli esempi, nello sviluppare alcune tematiche, come quelle delle toilette, tanto care a RetailWatch, alle quali dedichiamo un giudizio apposito nelle nostre valutazioni. E poi c’è lo spazio per indagare le food court, di stringente attualità, dove, anche qui, si vedono errori che fanno sorridere, visto che alcuni progettisti non dialogano con l’utenza commerciale che deve poi operare. Se avessero sfogliato Progettare il retail, forse, forse, qualche errore non sarebbe stato commesso.
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 30.03.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Tante cose da fare per il retail nel 2018 ma anche nel 2019 e nel 2020
Ricerche
Tante cose da fare per il retail nel 2018 ma...
Sono solo idee raccolte leggendo diversi rapporti sull’evoluzione del retail. Niente di...
di Giovanni Esposito
05.04.2018
Retail USA: indipendenti o finanza che tutto può?
In primo piano
1 RWCOIN
Retail USA: indipendenti o finanza che tutto...
di Daniele Tirelli (Amagi)
24.10.2016
Il retail tradizionale è tutt’altro che morto. Non sottovalutatelo
Ricerche
1 RWCOIN
Il retail tradizionale è tutt’altro che morto...
di Eros Casula
09.10.2016
Feltrinelli, centro di gravita' in citta'
Analisi di branding
1 RWCOIN
Feltrinelli, centro di gravita' in citta'
di Silvia Barbieri
16.04.2016
Decathlon, sport e basta
Analisi di branding
1 RWCOIN
Decathlon, sport e basta
di Silvia Barbieri
12.03.2016
MD, il canone del discount
Analisi di branding
1 RWCOIN
MD, il canone del discount
di Silvia Barbieri
02.03.2016
 Expo Milano? Lezioni per il retail
Ricerche
1 RWCOIN
Expo Milano? Lezioni per il retail
di Marianna Marcuzzo
22.06.2015
 Innovazione Tech nel Retail: oltre i luoghi comuni
Ricerche
1 RWCOIN
Innovazione Tech nel Retail: oltre i luoghi...
di Luigi Rubinelli
09.09.2014
Il Gigante, gli specialisti del fresco. Semplice
Analisi di branding
1 RWCOIN
Il Gigante, gli specialisti del fresco...
di Silvia Barbieri
21.11.2013
Retail e Marca: format e servizi emergenti
Ricerche
1 RWCOIN
Retail e Marca: format e servizi emergenti
di Eros Casula
12.09.2013
Piazzaitalia, voce del sentiment nazionale
Analisi di branding
1 RWCOIN
Piazzaitalia, voce del sentiment nazionale
di Silvia Barbieri
03.05.2013
Ikea, tra comunicazione e experience
Analisi di branding
1 RWCOIN
Ikea, tra comunicazione e experience
di Silvia Barbieri
02.03.2013
LOADING