Menu
 
Home Retail > Ricerche > L’aumento dei volumi di vendita non aiuta le vendite a mq nella GDO
L’aumento dei volumi di vendita non aiuta le vendite a mq nella GDO
16.11.2017
Autore
Luigi Rubinelli Direttore Responsabile
Nel period compreso tra il 2008 e il 2016 le vendite della grande distribuzione europea sono state sostenute per circa un terzo dalla crescita dei volumi e per la restante parte dalla crescita dei prezzi. I singoli mercati hanno avuto però, andamenti specifici...


L’aumento dei volumi di vendita non aiuta le vendite a mq nella GDO

Ottobre 2017. Nel period compreso tra il 2008 e il 2016 le vendite della grande distribuzione europea sono state sostenute per circa un terzo dalla crescita dei volumi e per la restante parte dalla crescita dei prezzi. I singoli mercati hanno avuto però, andamenti specifici.
In particolare, l’Italia si caratterizza per l’assoluta stasi dei volumi e la più bassa variazione dei prezzi, fatta eccezione per la Spagna.
Questa circostanza trova motivazione certamente nell’andamento specifico della
domanda finale, ma anche negli assetti competitivi del mercato italiano della Gdo. L’Italia è infatti l’unico dei grandi mercati europei ad avere una bassa concentrazione ed una leadership fortemente dispersa per canale e territorio.
 
Impressionante l’aumento delle vendite a mq dei discount e dei superstore. È una questione di format, ma non solo. Conta il vicinato, la semplicità dell’offerta e dei mq di vendita medi, il franchising (il padrone vede meglio del dirigente). Nel superstore in dato è influenzato dall’andamento di Esselunga.
 
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 29.06.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Per usare i big data del carrello bisogna usare il cervello, non l’ideologia
Ricerche
Per usare i big data del carrello bisogna usare...
Big data nel carrello del largo consumo. Si, ma e però… Meno male che c’è...
di Luigi Rubinelli
12.08.2018
 Il mainstream non ci sarà più, come le categorie di prodotto
Ricerche
Il mainstream non ci sarà più, come le...
Al pro rettore del Politecnico di Milano, Giuliano Noci, si possono rinfacciare molte cose, ma...
di Luigi Rubinelli
10.07.2018
Il futuro è il presente e nel consumo vale la biografia di ciascuno di noi
Ricerche
Il futuro è il presente e nel consumo vale la...
Quel che conta è capire, studiare il consumo per costruire una cultura del consumo. Riassumere...
di Luigi Rubinelli
06.07.2018
Per usare i big data del carrello bisogna usare il cervello, non l’ideologia
Ricerche
Per usare i big data del carrello bisogna usare...
Big data nel carrello del largo consumo. Si, ma e però… Meno male che c’è...
di Luigi Rubinelli
01.07.2018
Per usare i big data del carrello bisogna usare il cervello, non l’ideologia
Ricerche
Per usare i big data del carrello bisogna usare...
Big data nel carrello del largo consumo. Si, ma e però… Meno male che c’è...
di Luigi Rubinelli
21.06.2018
Le nicchie di prodotto e di categoria saranno il nuovo Mainstream
Analisi dei prodotti
Le nicchie di prodotto e di categoria saranno...
Il ruolo assunto dalle categorie Premium e Superpremium è dovuto al prezzo di vendita. Secondo...
di Giovanni Esposito
25.05.2018
La MDD Mainstream alla prova del tempo e dello scaffale
Ricerche
La MDD Mainstream alla prova del tempo e dello...
Nel mese di febbraio abbiamo invitato i lettori a votare sul quesito qui sotto
di Luigi Rubinelli
15.03.2018
I pagamenti virano verso il digitale, dice il Polimi
Tendenze
I pagamenti virano verso il digitale, dice il...
“Nel 2016 i pagamenti digitali con carta in Italia sono cresciuti del 9%, raggiungendo i...
di Giovanni Esposito
10.03.2018
Cari buyer della GDO: basta category, dovete ragionare per stili di consumo
Tendenze
Cari buyer della GDO: basta category, dovete...
Traditional, Silver, Mainstream, Low Price e Golden. Sono i nomi dei nuovi cinque “stili...
di Giovanni Esposito
14.02.2018
Noci-Polimi: il retail deve ragionare sul lungo periodo. E niente Porter
Ricerche
Noci-Polimi: il retail deve ragionare sul lungo...
Dice Giuliano Noci, ordinario di strategia e marketing al Politecnico di Milano, che il...
di Luigi Rubinelli
30.12.2017
Come parlare in pubblico: ironia e realtà degli intercalari di Gasbarrino/U2
Buoni e cattivi
Come parlare in pubblico: ironia e realtà degli...
Di professione come un buon giornalista partecipo a molti convegni, noiosi e interessanti...
di Luigi Rubinelli
14.12.2017
Noci-Polimi: il retail deve ragionare sul lungo periodo. E niente Porter
Ricerche
Noci-Polimi: il retail deve ragionare sul lungo...
Dice Giuliano Noci, ordinario di strategia e marketing al Politecnico di Milano, che il...
di Luigi Rubinelli
01.11.2017
LOADING