Menu
 
Home Retail > In primo piano > Sogegross riapre con la storica insegna GrosMarket
Sogegross riapre con la storica insegna GrosMarket
09.05.2018
Autore
Eros Casula Coordinamento redazionale
Ha aperto il cash&carry Sogegross di Carasco, con una grande novità: la nuova insegna GrosMarket. Così facendo l’azienda genovese, seconda in Italia nel settore del self-service all’ingrosso (per fatturato appartenente ad un’unica proprietà), avvia la rivoluzione del format cash&carry...


Sogegross riapre con la storica insegna GrosMarket

 
Maggio 2018. Ha aperto il cash&carry Sogegross di Carasco, con una grande novità: la nuova insegna GrosMarket. Così facendo l’azienda genovese, seconda in Italia nel settore del self-service all’ingrosso (per fatturato appartenente ad un’unica proprietà), avvia la rivoluzione del format cash&carry, mantenendo intatta la qualità dei prodotti e il livello del servizio che da sempre contraddistinguono l’insegna.
 
Dopo 42 anni, lo storico punto vendita di Carasco, aperto nel 1976 e punto di riferimento sul territorio, riapre completamente rinnovato, nell’assortimento, nel formato e nel nome” afferma Maurizio Gattiglia, Amministratore Delegato del Gruppo.
 
Con GrosMarket, abbiamo deciso di dedicare un’insegna specifica al canale cash&carry per sottolineare il nostro impegno in quest’area strategica e per rendere più chiara la distinzione tra il canale all’ingrosso e il nome del Gruppo Sogegross che comprende anche le insegne di vendita al dettaglio Basko, Ekom e Doro”. 
 
Mi piace ricordare che il GrosMarket di Dalmine, uno dei quattro che abbiamo acquisito nell’aprile 2016 fu il primo cash&carry in Italia. Con questa operazione abbiamo deciso di portare avanti un’insegna storica, e rinnovarla all’interno del nostro Gruppo, che compirà a breve 100 anni,” precisa Gattiglia.
 
Il GrosMarket di Carasco apre le porte completamente rinnovato, con un’offerta ancor più orientata sui freschissimi messi in risalto da un layout compatto concepito per favorire la loro esposizione all’inizio del percorso in negozio. 
 
L’attenzione al cliente è curata nei minimi dettagli: “Abbiamo migliorato l’esperienza d’acquisto, per offrire un servizio ancora più professionale e al contempo semplificato. I reparti sono stati riorganizzati, le oltre 10.000 referenze sono disposte in maniera più intuitiva e razionale per ottimizzare il tempo prezioso dei nostri clienti imprenditori”.
 
Nei reparti del Fresco sarà presente personale specializzato persupportare il cliente nelle sue scelte d’acquisto e in aggiunta, anche nel punto vendita di Carasco, è stata introdotta la figura del Food&Beverage Manager, un esperto consulente a tutto tondo per i professionisti del settore.
 
GrosMarket, un punto di riferimento per l’Ho.Re.Ca.
 
Il reparto pescheria riceve giornalmente la merce attraverso le piattaforme distributive del Gruppo, garanzia di qualità e freschezza. Sono inoltre presenti vasche di stoccaggio per crostacei vivi e la vasca in marmo, come da tradizione ligure, per l’ammollo di stoccafisso e baccalà. Assicurata l’assenza di OGM e trattamenti antibiotici e tracciabilità certificata.
 
Nel nuovo reparto macelleria il sistema del self-service assistito, con assortimento suddiviso e comunicato per provenienza e/o tipologia, garantisce ampia scelta di tagli e di pezzature su tutte le linee di carne. Professionisti qualificati assistono la clientela con l’eventuale porzionatura personalizzata degli stalli e il confezionamento sottovuoto.
 
Il reparto ortofrutta è stato progettato a temperatura controllata per assicurare la migliore conservazione del prodotto, garantendo una corretta catena del freddo dallo stoccaggio all’acquisto. Frutta e verdura sono selezionate per forma, calibro, pezzatura e standard organolettici: prodotti tracciati e certificati nella qualità, anche disponibili in mini colli per consentire agli operatori professionali varietà assortimentale e freschezza senza impegnarsi nell’acquisto di quantità elevate di merce.
 
Particolare attenzione viene data al reparto salumi e formaggi con una rilevante presenza di prodotti locali e di linee “free from” secondo le nuove tendenze del mercato. Nel nuovo negozio è stato potenziato il reparto dei surgelati, con l’inserimento di prodotti che coprono le nuove e crescenti esigenze di servizio dei clienti professionisti. 
 
Un ruolo di rilievo viene affidato al reparto dei vini, dotato di una cantina a temperatura controllata per conservare al meglio i prodotti ideali per la costruzione di una carta di vini su misura,con tante prestigiose etichette locali, nazionali ed estere. Anche in questo caso l’acquisto è possibile per singola bottiglia minimizzando quindi l’impegno di capitale.
 
L’approvvigionamento da parte della nuova piattaforma centralizzata di Tortona ha consentito di ottimizzare lo spazio espositivo e conseguentemente la superficie di vendita del nuovo cash.
 
La struttura del nuovo cash&carry comprende un ampio parcheggio dotato di pensiline coperte per agevolare il processo di carico e scarico dei clienti. 
Il punto vendita è inoltre molto migliorato sotto l’aspetto dei consumi energetici, con l’introduzione, tra l’altro, di un impianto di illuminazione totalmente a led, con la progettazione dei reparti pescheria e ortofrutta a temperatura controllata e l’inserimento di vasche e banchi frigo chiusi.
 
Il nuovo punto vendita di Carasco è l’ennesima testimonianza dell’intenso lavoro che il Gruppo Sogegross sta svolgendo, sia a livello locale sia nelle altre regioni del nord e centro Italia dove è presente, nel riqualificare ed estendere la propria rete di vendita, così come la propria logistica per continuare a ricoprire un ruolo chiave nella distribuzione moderna - conclude l’amministratore delegato del Gruppo Maurizio Gattiglia - Dopo l’apertura a Firenze nel 2014, il trasferimento e rinnovo totale del punto vendita di Genova Val Bisagno, dopo l’acquisizione dei quattro cash GrosMarket in Lombardia, adesso con il nuovo punto vendita, di Carasco, abbiamo fatto un altro importante passo in avanti nell’evoluzione del canale cash&carry di Sogegross”.
 
Sogegross, una storia genovese  
Con 230 punti vendita e 2.600 addetti, il Gruppo Sogegross è tra i primi dieci operatori privati italiani della grande distribuzione organizzata, con una presenza capillare in tutte le tipologie di canale distributivo: cash&carry (ad insegna Sogegross e GrosMarket), supermercati e superstore (marchio Basko), soft discount (marchio Ekom), supermercati e superette in franchising (marchio Doro), e-commerce (www.basko.it). Il Gruppo Sogegross nasce a Genova nel 1920 su iniziativa della famiglia Gattiglia. Al 1970 risale l’apertura del primo cash&carry. Sogegross è diventata negli anni uno tra i primi dieci gruppi in Italia nel settore della grande distribuzione organizzata. Il centro direzionale e logistico del gruppo si trova a Genova Bolzaneto.


















 
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 29.06.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Basko/Sogegross: catalogo fedeltà aperto, punti vs buoni spesa
Merchandising & Promozioni
1 RWCOIN
Basko/Sogegross: catalogo fedeltà aperto, punti...
di Giovanni Esposito
06.02.2017
Ekom-Sogegross a 5.600 euro/mq
In primo piano
1 RWCOIN
Ekom-Sogegross a 5.600 euro/mq
di Luigi Rubinelli
28.01.2016
Ekom/Sogegross: supermercato di convenienza?
Merchandising & Promozioni
1 RWCOIN
Ekom/Sogegross: supermercato di convenienza?
di Antonello Vilardi
04.11.2015
Sogegross-Firenze/C&C: pronti per il servizio Taxi
In primo piano
1 RWCOIN
Sogegross-Firenze/C&C: pronti per il servizio...
di Eros Casula
31.10.2015
Sogegross/Genova: freschi, servizi e cultura
In primo piano
1 RWCOIN
Sogegross/Genova: freschi, servizi e cultura
di Luigi Rubinelli
27.04.2015
Sogegross-Firenze: + freschi e personalizzazione
In primo piano
1 RWCOIN
Sogegross-Firenze: + freschi e...
di Giovanni Esposito
23.12.2014
Sogegross-Firenze: + freschi e personalizzazione
In primo piano
1 RWCOIN
Sogegross-Firenze: + freschi e...
di Giovanni Esposito
31.10.2014
E dopo Cinisello B. Metro rilancia con promo per il personale
In primo piano
1 RWCOIN
E dopo Cinisello B. Metro rilancia con promo...
di Eros Casula
31.05.2012
Metro investe sul c&c e rinnova il food: l'enoteca è un destination
In primo piano
1 RWCOIN
Metro investe sul c&c e rinnova il food: l...
di Luigi Rubinelli
23.05.2012
Metro investe sul cashandcarry e inizia da Cinisello: il non food
Tutti i canali di vendita
1 RWCOIN
Metro investe sul cashandcarry e inizia da...
di Luigi Rubinelli
22.05.2012
LOADING