Menu
 
Home Retail > In primo piano > Touchpoint moltiplicati, on e off line da Sidis 3.0/Gicap-Végé. A Messina
Touchpoint moltiplicati, on e off line da Sidis 3.0/Gicap-Végé. A Messina
31.10.2017
Autore
Luigi Rubinelli Direttore Responsabile
In un altro articolo abbiamo già parlato del progetto di vendite on line di QuiConviene.it della famiglia Capone di GiCap/Végé di Messina...

Touchpoint moltiplicati, on e off line da Sidis 3.0/Gicap-Végé. A Messina

Ottobre 2017. In un altro articolo abbiamo già parlato del progetto di vendite on line di QuiConviene.it della famiglia Capone di GiCap/Végé di Messina.
 
Nel punto di vendita Sidis 3.0, appena aperto in via S. Cecilia 158 a Messina, uno spazio di 40 mq Wi-Fi, retrostante il grande banco a servizio, è possibile effettuare:
 
. la spesa on line con alcuni computer e tablet,
. la comanda scritta su un modulo cartaceo,
. telefonare a una persona, elencare i prodotti da acquistare, confrontarsi con lei, farsi mandare la spesa a domicilio.
 
Lo spazio è assistito da un’assistente in grado di dare qualsiasi informazione.
 

 
È sicuramente una innovazione per:
. il territorio, Messina,
. le modalità di fare la spesa,
. l’aumento dei touchpoint a disposizione della clientela,
. il servizio.
 
L’assortimento nel negozio è di 6.000 referenze, tramite l’on line l’assortimento è di 9.000 referenze.
 
Vi ricordate che vi avevamo detto di guardare con attenzione i retailer siciliani? Ecco l’esempio di Capone: coraggio, fantasia, imprenditorialità, voglia di metterci la faccia.
 
L’investimento fisico del negozio è stato di 100.000 euro.
 
Gli acquisti dall’area Wi-Fi in ottobre, mese di apertura di Sidis 3.0 sono stati da 5 a 6 giornalmente. Per il momento non è stata ancora fatta pubblicità ad ampio raggio di questo servizio.
 

 
Il punto di vendita-flagship di Via S. Cecilia
 
La location è in area centrale.
Superficie di vendita di 400 mq (dei quali 40 mq sono occupati dall’area WiFi per gli acquisti on line.
 
All’ingresso l’ortofrutta a servizio e libero servizio. Tutte le sottocategorie in cassette bianche di Polymer Logistics. Bella la bilancia di Bizzerba che può erogare anche ricette. Tre totem per l’erogazione delle prenotazioni.
 
Scatolame molto ordinato, le promozioni non sono invadenti.
 
Grande banco di Oscartielle unito che parte dal fondo con la gastronomia e il safo, segue con il sushi e la panetteria che fanno da cerniera e poi si sviluppa la carne. Tutte le lavorazioni sono a vista.
 
Reparto vini estremamente selezionato.
 
La comunicazione: interessante lo sviluppo merceologico sopra i banchi con messaggi semplici sulle specialità in assortimento.
 
Secondo RetailWatch Sidis 3.0 può raggiungere i 5,5 mio di fatturato con una produttività di vendite di 13.750 euro al mq. Lo scontrino medio dovrebbe essere, stime di RetailWatch, di 14-16 euro.
 
La toilette, all’interno dell’area di vendita, era in ordine durante la visita.
 
Le vetrine su strada sono state affittate ad altri commercianti o a brand, su richiesta.
 
Riassumendo: punto di vendita contrassegnato da leggerezza, ordine, eleganza sobria. In più c’è l’area WI-Fi dove si può acquistare on line nel sito QuiConviene.it.
 
La sostenibilità di Sidis 3.0, Messina
Coerenza fra il posizionamento e la sua realtà   4
Distintività e rilevanza versus i competitor   4
Rapporto experience-prezzo   5
Sostenibilità   3
Attenzione alle nuove tecnologie e all’innovazione     5
Attenzione ai millenials   5
Attenzione ai senior   4
Creazione di una community   3
Trasparenza   4
 
Scala di valori da 1 a 5, 1 basso, 5 elevato
 
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 30.03.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

LOADING