Menu
 
Home Retail > In primo piano > 4 ipermercati del sud di Finiper in affitto d’azienda a Conad Adriatico
4 ipermercati del sud di Finiper in affitto d’azienda a Conad Adriatico
06.09.2018
Autore
Luigi Rubinelli Direttore Responsabile
Si approfondisce la collaborazione fra Conad e Finiper, iniziata nel settembre 2014 e sfociata nella costruzione di una centrale di acquisto comune...


4 ipermercati del sud di Finiper in affitto d’azienda a Conad Adriatico
 
Settembre 2018. Si approfondisce la collaborazione fra Conad e Finiper, iniziata nel settembre 2014 e sfociata nella costruzione di una centrale di acquisto comune.
 
Questo ha prodotto:
. scambio diffuso di know how nella gestione commerciale e nelle varie operation di retail,
. affinamento delle persone e delle politiche commerciali.
 
Dopo aver chiesto il via libera dell’AGCOM sulla concorrenza (Avviso di operazione terminato il 25 luglio 2018), Finiper darà in affitto di azienda gli ipermercati Iper più meridionali della rete a Conad Adriatico: Città Sant’Angelo (Pescara, 10.520 mq aperto nel 1995), Colonnella (Teramo, 8.130 mq, aperto nel 2000), Ortona (Chieti, 5.900 mq aperto nel 2001), Civitanova Marche (Macerata, 7.500 mq, aperto nel 2003).
 
Lo fa anche per ottimizzare i costi logistici e dei cedi: che senso avrebbe servire punti di vendita troppo distanti dal centro di distribuzione più vicino che comunque è lontano?
 
La mente pensante degli ipermercati rimane in Finiper a Milano.
 
Come evolverà la rete di vendita di Conad Adriatico
Conad Adriatico ha attualmente 7 ipermercati con una superficie totale di 30.592 mq di vendita. La superficie media supera i 4.000 mq, con un assortimento di circa 19.000 referenze. 3 sono ubicati in Puglia, 2 in Molise, 2 in Abruzzo.
 
Con i 4 ipermercati de La Grande I di Finiper la rete di vendita degli ipermercati di Conad Adriatico sale a 11, con una superficie complessiva di 62.642 mq di vendita.
 
La rete, come si vede dalle superfici, è discontinua. Gli ipermercati di Conad Adriatico sono centralizzati, mentre quelli di Finiper, adesso in affitto d’azienda, hanno sempre goduto di maggior libertà decisionale e operativa.
 
La scommessa per il DG di Conad Adriatico, Antonio Di Ferdinando, sarà quella di : renderli omogenei,
. cercare sinergie di esperienza,
. avvantaggiarsi del know how nei freschissimi e nei freschi e nel non food.
 
 
È l’inizio di una nuova formula?
Quella dell’affitto di ramo d’azienda, oltre a essere una nuova formula di collaborazione, potrebbe essere anche un modo diverso di operare in un mercato complesso nel quale sono richieste performance sempre migliori.
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 03.09.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

Analisi dei prodotti
La trasformazione delle avancasse. Il caso U2...
“Dalle avancasse, dalla loro osservazione continua, anche senza dati statistici, si...
di Giovanni Esposito
18.06.2018
La plastica è un problema grave. Il retail italiano non se ne sta occupando
Analisi dei prodotti
La plastica è un problema grave. Il retail...
Mario Gasbarrino, Ad di U2-Unes/Finiper l’8 giugno scorso ha twittato...
di Luigi Rubinelli
15.06.2018
Dopo IlViaggiatorGoloso GreenOasis: U2/Unes e la sostenibilità. Nel non food.
Analisi dei prodotti
Dopo IlViaggiatorGoloso GreenOasis: U2/Unes e...
Cosa ci fa Mario Gasbarrino, Ad di U2-Unes/Finiper con il Presidente di Legambiente Lombardia...
di Luigi Rubinelli
07.06.2018
Brenna U2-Unes/Finiper: la revisione dell’assortimento con l’EDLP
Analisi dei prodotti
Brenna U2-Unes/Finiper: la revisione dell...
L’Edlp, Every day low price, ha un precursore: U2. È passato molto tempo e l’Edlp...
di Luigi Rubinelli
23.05.2018
Finiper con i meal kit di Quomi
In primo piano
Finiper con i meal kit di Quomi
Quomi, la startup italiana che per prima ha introdotto i meal kit a domicilio nel nostro Paese...
di Eros Casula
11.04.2018
 I pagamenti negli ipermercati IperLaGrandeI/Finiper passano da Jiffy-UbiBanca
In primo piano
I pagamenti negli ipermercati IperLaGrandeI...
Da oggi anche in Italia è possibile pagare la spesa via app e con un QRcode grazie a...
di Giovanni Esposito
27.03.2018
IperPortello/Finiper: avanti con il bio ecologico non food
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
IperPortello/Finiper: avanti con il bio...
di Luigi Rubinelli
14.06.2017
IperPortello/Finiper: ortofrutta pronta per il take away e juice
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
IperPortello/Finiper: ortofrutta pronta per il...
di Luigi Rubinelli
14.06.2017
IperPortello/Finiper: biologico e naturale si fondono con i prodotti senza
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
IperPortello/Finiper: biologico e naturale si...
di Luigi Rubinelli
14.06.2017
IperPortello/Finiper: gastronomia trasparente per essere unici
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
IperPortello/Finiper: gastronomia trasparente...
di Luigi Rubinelli
14.06.2017
 IperPortello/Finiper: L’etnico è una questione di brand che piacciono
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
IperPortello/Finiper: L’etnico è una questione...
di Luigi Rubinelli
14.06.2017
IperPortello/Finiper: il pane verso l’up grading e materie prime eccelse
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
IperPortello/Finiper: il pane verso l’up...
di Luigi Rubinelli
14.06.2017
LOADING