Menu
 
Home Retail > In primo piano > Coop prosegue con Accenture la sperimentazione a Milano Bicocca
Coop prosegue con Accenture la sperimentazione a Milano Bicocca
28.09.2018
Autore
Giovanni Esposito Ospite
Prosegue la collaborazione tra Coop e Accenture all’interno del Supermercato del Futuro di Milano Bicocca, laboratorio di sperimentazione di eccellenza per il retailer, che questa volta mette a disposizione dei propri soci e clienti ShoppY, una soluzione di intelligenza artificiale...


Coop prosegue con Accenture la sperimentazione a Milano Bicocca

Settembre 2018. Prosegue la collaborazione tra Coop e Accenture all’interno del Supermercato del Futuro di Milano Bicocca, laboratorio di sperimentazione di eccellenza per il retailer, che questa volta mette a disposizione dei propri soci e clienti ShoppY, una soluzione di intelligenza artificiale.

Archiviato il tradizionale fogliettino della spesa, ora ci si muove dentro e fuori dal supermercato con l’aiuto del chatbot ShoppY, un assistente agli acquisti virtuale e personale, pensato per aiutare a gestire la lista della spesa, ottenere suggerimenti d'acquisto, notizie sulle promozioni, sulla posizione dei prodotti nel punto vendita o ancora per conoscere orari di apertura e chiusura dello stesso.

Il chatbot, sviluppato da Accenture e Avanade su tecnologia Microsoft, sfrutta algoritmi di machine learning per apprendere ed elaborare, in maniera anonima, i dati presenti negli scontrini, restituendo ai clienti un servizio utile.

Per poter dialogare con ShoppY non è necessario scaricare app o registrarsi, è infatti sufficiente andare sulla pagina Facebook del Supermercato del Futuro di Coop e iniziare a chattare con lui, inviando un messaggio. Il chatbot riconosce se ha già avuto conversazioni con l’utente, è in grado di aiutarlo nella creazione di una lista della spesa nuova, recuperarne una precedente o aggiornarla proponendo, attraverso un sistema di raccomandazione evoluto, prodotti abitualmente associati a quanto già presente nell’elenco.

“Così come già avviene per i retailer online, anche per quelli tradizionali è molto importante la capacità di stabilire con i consumatori un dialogo che tenga in considerazione informazioni o dati già condivisi” dichiara Alberto Pozzi, Managing Director Accenture, responsabile per il retail“si tratta di una delle esigenze più impellenti per il grocery. La gestione strategica dei dati può diventare un elemento di vantaggio competitivo, permettendo non solo una interazione intelligente con i consumatori, ma soprattutto abilitando nuovi modelli di business e collaborazioni con altri attori del proprio ecosistema”.
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 01.10.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

 Gli italiani sono i più infedeli d’Europa: 6,6 canali visitati in un anno
Ricerche
Gli italiani sono i più infedeli d’Europa: 6,6...
Sotto la spinta di un nuovo sistema di valori e incoraggiati dal reticolo della comunicazione...
di Giovanni Esposito
11.10.2018
Nike/Agnello-Milano: celebrazione del brand e ruolo delle informazioni
Tutti i canali di vendita
Nike/Agnello-Milano: celebrazione del brand e...
Il nuovo flagship store di Nike ha aperto nelle scorse settimana in via Agnello-ang. Cso...
di Luigi Rubinelli
02.10.2018
Pedroni-Coop: una centrale di acquisto italiana? Basta quella europea
In primo piano
Pedroni-Coop: una centrale di acquisto italiana...
Pensiamo che in Italia non ci siano vantaggi possibili mettendo insieme soggetti troppo...
di Luigi Rubinelli
27.09.2018
Lavazza/San Fedele compie un anno. Sorride con uno scontrino 6-12 euro
Buoni e cattivi
Lavazza/San Fedele compie un anno. Sorride con...
Lavazza, azienda leader in Italia nel mercato del caffè e tra i principali player riconosciuti...
di Luigi Rubinelli
21.09.2018
Bassi-Pedroni: Coop è diversa dalla GDO. In tutti i sensi
In primo piano
Bassi-Pedroni: Coop è diversa dalla GDO. In...
La Coop è una cooperativa di consumatori, la sua ragione giuridica, le sue finalità, il suo...
di Luigi Rubinelli
10.09.2018
 Apple p.za Liberty Milano, un inno al brand e alla simplicitas
Tutti i canali di vendita
Apple p.za Liberty Milano, un inno al brand e...
nuovi spazi di Apple — ricavati nel luogo che per anni sono stati la sede del Cinema...
di Luigi Rubinelli
07.09.2018
Starbucks si affaccia in p.za Cordusio a Milano nella bellezza
In primo piano
Starbucks si affaccia in p.za Cordusio a Milano...
Il suo posizionamento è sempre stato “La tua seconda casa”, adesso, parafrasandolo...
di Luigi Rubinelli
07.09.2018
Coop dice che non siamo sostenibili. E lotta insieme a noi
Scenari
Coop dice che non siamo sostenibili. E lotta...
È stata presentata l’anteprima digitale del “Rapporto Coop 2018” redatto...
di Luigi Rubinelli
06.09.2018
Coop aprirà con master franchising e franchising nel nord e nel sud d’Italia
In primo piano
Coop aprirà con master franchising e...
Coop continuerà a sviluppare la sua rete anche attraverso il franchising. Lo ha sottolineato...
di Luigi Rubinelli
03.09.2018
Domenico Brisigotti e il nuovo direttore commerciale di Coop Italia
In primo piano
Domenico Brisigotti e il nuovo direttore...
Coop Italia, un nuovo Direttore CommercialeFood. E’ Domenico Brisigotti, 55 anni...
di Eros Casula
19.06.2018
Auchan, Lidl e Coop: i clienti decidono sconti e assortimenti
Ricerche
Auchan, Lidl e Coop: i clienti decidono sconti...
Durante il convegno organizzato da Retailwatch.it a Cibus 2018, Luigi Rubinelli si è...
di Marco Usai
04.06.2018
Lush/Milano-viaTorino rinuncia alla plastica
In primo piano
Lush/Milano-viaTorino rinuncia alla plastica
Lush, brand etico di cosmetici freschi e fatti a mano, inaugura venerdì 1 giugno il primo Lush...
di Eros Casula
26.05.2018
LOADING