Menu
 
Home Retail > Tutti i canali di vendita > Il flagship DM a Berlino, prossimamente a Milano, in un mare di bio
Il flagship DM a Berlino, prossimamente a Milano, in un mare di bio
23.11.2017
Autore
Luigi Rubinelli Direttore Responsabile
Se volete vedere un Drugstore con la D maiuscola dovere andare a Berlino: il category killer per eccellenza vi aspetta al 3 di Alexanderplatz. Il flagship della catena è stato appena ristrutturato e ri-inaugurato...

Il flagship DM a Berlino, prossimamente a Milano, in un mare di bio

Novembre 2017. Se volete vedere un Drugstore con la D maiuscola dovere andare a Berlino: il category killer per eccellenza vi aspetta al 3 di Alexanderplatz. Il flagship della catena è stato appena ristrutturato e ri-inaugurato.
 
La location
La piazza è ben conosciuta dai turisti ma non solo, ci sono diversi department store e GSS, per cui è meta anche dei berlinesi.
 
Il negozio e l’assortimento
La superficie di vendita è di circa 850 mq. L’assortimento di 5.000 referenze. Si entra sulla sx per la parte di bellezza e di benessere, al centro lo scatolame con diverse estensioni nel food e sul perimetro i servizi.
 
Un’annotazione sull’assortimento food. I prodotti sono tutti MDD, marca del distributore DM. È impressionante l’uso del termine bio, quasi un’ossessione, è trasversale a tutte le categorie e tutte hanno i prodotti bio.
 

 
I servizi
Questa è una GSS oltrechè di prodotti anche di servizi, come descriviamo nel filmato qui sopra.
 
Molto articolato il reparto di photo service dove si possono fare le fotografie per il passaporto, ma anche stampare le proprie fotografie, personalizzandole poi con album, cornici (un altro vero e proprio reparto di cornici), o stampadole su tazzine e magliette. Le postazioni di stampa sono a self service, come e facili da usare.
 
DM ha poi introdotto il tessile bambino, a complemento dei prodotti per il benessere e la salute. Il reparto è sul perimetro, conchiuso, e al centro c’è un’area giochi per intrattenere i piccoli. L’esposizione è chiara e esaustiva.
 
Sulla dx lo spazio per i pannolini, con il fasciatoio per il cambio e la prova dei pannolini di DM. Molto ergonomico, ben rifornito, pulito e ordinato al momento della visita di RetailWatch.
 
L’orario, vista anche la location è dalle 9 alle 22, 5 casse, 10 persone addette alla vendita.
 
La sostenibilità di DM, 3 Alexanderplatz, Berlino
Coerenza fra il posizionamento e la sua realtà   4
Distintività e rilevanza versus i competitor   4
Rapporto experience-prezzo   4
Sostenibilità   3
Attenzione alle nuove tecnologie e all’innovazione     3
Attenzione ai millenials   2
Attenzione ai senior   4
Creazione di una community   3
Trasparenza   3
 
Scala di valori da 1 a 5, 1 basso, 5 elevato
Grazie per la lettura

Guadagna un RWcoin

Registrati, accedi al sito e condividi questo articolo su uno di questi social network. Guadagnerai un credito utile per consultare un altro articolo di archivio.

Lascia un commento:



0 Commenti
Non sono presenti commenti
Ultimo sondaggio 03.06.2018
Ricevi i nostri aggiornamenti ogni settimana
Iscriviti alla newsletter
RW Abbonamenti

Il Club

esclusivo

RWcoin

dinamico

Potrebbe interessarti anche...

La plastica è un problema grave. Il retail italiano non se ne sta occupando
Analisi dei prodotti
La plastica è un problema grave. Il retail...
Mario Gasbarrino, Ad di U2-Unes/Finiper l’8 giugno scorso ha twittato...
di Luigi Rubinelli
15.06.2018
Quando il lineare detta legge con le informazioni. Il caso GreenOasis U2-Unes
Analisi dei prodotti
Quando il lineare detta legge con le...
Qualche anno fa quel diavolo di Mario Gasbarrino, il Presidente e Ad di U2-Unes, si inventò...
di Luigi Rubinelli
12.06.2018
Dopo IlViaggiatorGoloso GreenOasis: U2/Unes e la sostenibilità. Nel non food.
Analisi dei prodotti
Dopo IlViaggiatorGoloso GreenOasis: U2/Unes e...
Cosa ci fa Mario Gasbarrino, Ad di U2-Unes/Finiper con il Presidente di Legambiente Lombardia...
di Luigi Rubinelli
07.06.2018
Brenna U2-Unes/Finiper: la revisione dell’assortimento con l’EDLP
Analisi dei prodotti
Brenna U2-Unes/Finiper: la revisione dell...
L’Edlp, Every day low price, ha un precursore: U2. È passato molto tempo e l’Edlp...
di Luigi Rubinelli
23.05.2018
Finiper con i meal kit di Quomi
In primo piano
Finiper con i meal kit di Quomi
Quomi, la startup italiana che per prima ha introdotto i meal kit a domicilio nel nostro Paese...
di Eros Casula
11.04.2018
 I pagamenti negli ipermercati IperLaGrandeI/Finiper passano da Jiffy-UbiBanca
In primo piano
I pagamenti negli ipermercati IperLaGrandeI...
Da oggi anche in Italia è possibile pagare la spesa via app e con un QRcode grazie a...
di Giovanni Esposito
27.03.2018
L’evoluzione delle MDD non food: Green Oasis  di U2-Unes
Analisi dei prodotti
L’evoluzione delle MDD non food: Green Oasis...
U2-Unes ha presentato a Marca 2018 l’evoluzione delle MDD, la marca del distributore, del...
di Eros Casula
23.01.2018
IperPortello/Finiper: avanti con il bio ecologico non food
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
IperPortello/Finiper: avanti con il bio...
di Luigi Rubinelli
14.06.2017
IperPortello/Finiper: ortofrutta pronta per il take away e juice
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
IperPortello/Finiper: ortofrutta pronta per il...
di Luigi Rubinelli
14.06.2017
IperPortello/Finiper: biologico e naturale si fondono con i prodotti senza
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
IperPortello/Finiper: biologico e naturale si...
di Luigi Rubinelli
14.06.2017
IperPortello/Finiper: gastronomia trasparente per essere unici
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
IperPortello/Finiper: gastronomia trasparente...
di Luigi Rubinelli
14.06.2017
 IperPortello/Finiper: L’etnico è una questione di brand che piacciono
Analisi dei prodotti
1 RWCOIN
IperPortello/Finiper: L’etnico è una questione...
di Luigi Rubinelli
14.06.2017
LOADING